Tanti auguri al cono gelato!


12 December 2022 | Viola C. | Festività ed eventi
gusti di gelato piu bizzarri

Festeggiamo questo compleanno rispondendo a una curiosa domanda: chi ha inventato il cono gelato?

Era il 13 dicembre 1903 quando Italo Marchioni, italiano emigrato in America, ricevette il brevetto statunitense n. 746971 per l'invenzione dello stampo per realizzare il cono gelato.

All'epoca Marchioni vendeva ghiaccioli al limone per le strade di New York City serviti all'interno di bicchierini di vetro, una soluzione poco pratica in quanto spesso i clienti rompevano o non restituivano i contenitori. Nasce così l'esigenza di realizzare qualcosa di trasportabile e commestibile: cialde arrotolate. L'invenzione di Italo ottenne un successo enorme, tanto che costruì una fabbrica ad Hoboken per la produzione industriale di coni.

La storia prese però una svolta inaspettata quando suo cugino Frank Marchioni, in società con Antonio Valvona, decise di denunciarlo per aver copiato l'idea. Antonio aveva infatti ricevuto nel 1902 il brevetto per la realizzazione di un forno che produceva coppe di biscotto per gelato. Arrivati a processo, un giudice della corte federale del New Jersey stabilì che il macchinario inventato da Italo fosse realmente una copia di quello di Valvona, dando quindi ragione al cugino.

Gusti di gelato più bizzarri al mondo

Ti è venuta voglia di gelato? Scopri i gusti più bizzarri al mondo e, se ancora non l'hai fatto, questo è il momento giusto per acquistare una gelatiera con cui realizzare favolose merende.

Gelato al Wasabi

In Giappone il wasabi non si trova solo accompagnato al sushi. La famosa salsina verde dal sapore pungente è anche un gusto di gelato diffusissimo in Oriente, dove molti hanno deciso di abbinarlo ad alcuni piatti tipici. Tuttavia, l'invenzione del gelato al wasabi è da attribuire ad una gelateria di New York City.

Gelato alla Birra

Chi l’ha detto che la birra si può solo bere? Se sei un grande fan di questa bevanda alcolica, non ti resta che provarla in versione gelato. Per ogni differente birra, potrai assaporare un differente gusto. Se non sai dove assaggiarla e non puoi resistere, ecco qui la ricetta:

Ingredienti:

  • 2 tuorli d'uovo
  • 200 ml di birra
  • 120 ml latte intero
  • 180 ml di panna fresca per dolci
  • 160 gr di zucchero
  • 1 Cono gelato

Preparazione:

In un pentolino, metti a bollire la panna e la birra. Nel frattempo, monta i tuorli d'uovo con lo zucchero ed aggiungi il composto di panna e birra. A questo punto, rimetti il tutto a bollire fino al raggiungimento di 80°, fai raffreddare e versa nella gelatiera per 5/6 ore.

Gelato alla Pizza

Benvenuto a Napoli, dove gli inventori di questo particolare gusto sono: Marco Infante, noto pasticciere, e Gino Sorbillo, uno dei pizzaioli più famosi al mondo.

Per la realizzazione, hanno sostituito la mozzarella con gelato al fior di latte di Vico Equense, aggiunto confettura di pomodoro San Marzano Dop Gustarosso, una spolverata di basilico liofilizzato ed infine pezzetti di pizza bianca tostata.

Un'invenzione italiana, dal gusto 100% Made In Italy!

Gelato al Parmigiano Reggiano

Continua il viaggio attraverso i sapori della nostra Terra, stavolta in Emilia Romagna. Qui si trova un gelato estremamente particolare di cui Parmigiano Reggiano stesso ha rilasciato la ricetta:

Ingredienti:

  • 500 ml di panna fresca
  • 120 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • 120 gr di zucchero di canna

Preparazione:

In una pentola versa la panna e lo zucchero. Porta a bollore e una volta raggiunta la temperatura allontana la pentola dal fuoco, aggiungi il formaggio mescolando per farlo sciogliere completamente. Sposta il composto in un contenitore per farlo raffreddare ed infine trasferisci nella gelatiera.

Gelato alla 'Nduja

L'ultima tappa del tour Italiano ha luogo in Calabria. Riesci ad immaginarti un gelato dal retrogusto piccante? Perché oggi la 'nduja, insaccato caratterizzato dal sapore deciso del peperoncino, si trasforma in gelato. Puoi assaggiare questa delizia a Tropea, più precisamente alla Gelateria Tonino.

P.s. Gli esperti consigliano di abbinarlo al gusto cioccolato fondente.

Gelato alla Cannabis Vegano

Sapevi che il gelato alla cannabis è legale in quanto non contiene il principio attivo THC (tetraidrocannabinolo)? Cattiva notizia per chi pensava di "rallegrarsi" mangiando.

È infatti noto come la Cannabis Sativa non sia psicoattiva, ma presenti comunque molti benefici tra cui effetti rilassanti, antidolorifici, antistress, antinfiammatori e altri ancora.

Ti ho incuriosito abbastanza? Alcuni di questi sono sicuramente per i palati più forti, altri estremamente bizzarri. Che sia estate o che sia inverno, adesso non puoi che onorare questa giornata gustandoti un dolce gelato.


icona-viola Autore articolo: Viola C.

Aggiungi un commento

I numeri di CodiceRisparmio

Sconti negozi
1713
negozi
Codici promozionali
8217
codici sconto e offerte
Buoni sconto
660
codici sconto attivati oggi
Coupon sconto esclusivi
52
codici sconto esclusivi
logo CodiceRisparmio
© 2024 | tutti i diritti riservati | credits | P.IVA 02513210977 - I marchi ed i loghi sono di proprietà esclusiva dei legittimi proprietari.