Cosa fare e cosa vedere a Catania


29 May 2020 | Guide e recensioni
Cosa fare e cosa vedere a Catania

Una celebre canzone di Piero Soffici, scritta da Mogol, diceva: "Per quest'anno, non cambiare, stessa spiaggia, stesso mare".

Un ritornello che, complice la pandemia di Covid-19, la chiusura delle frontiere da parte di molti Stati esteri e la riduzione drastica della maggior parte dei voli internazionali, quest'anno è tornata ad essere più attuale che mai.

Durante l'estate 2020 quindi, con ogni probabilità, e anche grazie al Bonus Vacanze Coronavirus, molti italiani trascorreranno le vacanze in Italia, ma se fai parte di questo gruppo numeroso, e vuoi staccare completamente dall'incubo dei mesi precedenti, dove andare?

Cosa vedere a Catania

La risposta è Catania, la seconda città più grande della Sicilia, dove potrai rilassarti, gustarti il sole e ricaricare le batterie (senza mai dimenticare le norme di sicurezza vigenti).

Se poi vorrai fare una follia, oppure concederti solo un weekend breve, il Gruppo UNA ha in serbo una sorpresa per te: un'OFFERTA VIAGGIO GRUPPO UNA A PARTIRE DA SOLI 97 EURO che ti permetterà non solo di visitare l'Etna, il simbolo per eccellenza di Catania, ma anche di trascorrere due meravigliose notti all'Hotel Palace di Catania.

Durante il tuo soggiorno, grazie a questa offerta, tu e un'altra persona non solo potrete visitare l'Etna accompagnati da una guida esperta, ma anche godervi una colazione à la carte sulla terrazza panoramica dell'Etnea Roof, scoprire una grotta vulcanica, degustare i prodotti tipici di un'azienda agricola, ricevere un ingresso gratuito alla sala fitness e al bagno turco dell'hotel e il 15% di sconto su tutti i servizi di bar, ristorante e room service, e gustarvi appieno la bellezza di Catania.

 

Catania: Panoramica della città

Catania è la seconda città più grande della Sicilia e si trova proprio sulla costa orientale di quest'isola meridionale. È il luogo perfetto per una vacanza, sia per i tesori culturali che nasconde, sia per la posizione e per il suo clima incantevole.

Ci sono così tante cose da fare e da vedere a Catania che, spesso, molti viaggiatori si trovano in imbarazzo e non sanno cosa scegliere.

Per darti una mano, e renderti le cose più facili (in particolare se hai poco tempo a disposizione), ecco 10 cose da vedere a Catania, attività assolutamente da fare, e i monumenti da fotografare, durante la tua permanenza in questa splendida città siciliana.

 

1.Piazza Duomo

La Piazza del Duomo di Catania, se possibile, è la prima tappa da fare quando scendi dall'aereo o, meglio ancora, prima di recarti all'Hotel Palace di Catania o nel tempo libero. Questa piazza, oltre ad essere un trionfo dell'arte barocca, vanta numerosi edifici.

I più importanti sono il Palazzo dei Chierici, costruito all'inizio del XVIII secolo, il Palazzo degli Elefanti, ora sede del municipio, e il Duomo di Catania, la cattedrale della città.

Al centro della piazza si trova la Fontana dell'Elefante, caratterizzata da un piccolo elefante che sostiene un obelisco. Accanto al Palazzo dei Chierici c'è un'altra fontana, la Fontana dell'Amenano, dedicata all'Amenano, un fiume sotterraneo nato dall'eruzione dell'Etna del 252 avanti Cristo.

L'Amenano è uno dei due fiumi più importanti che attraversano Catania.

 

2.San Giovanni Li Cuti

È forse la spiaggia più rinomata di Catania, ma che, guarda caso, viene snobbata dal turismo internazionale.

La presenza di rocce e ceneri nere, derivate dall'attività vulcanica, rende San Giovanni Li Cuti il luogo naturale più caratteristico della città.

D'estate accoglie soprattutto i catanesi, che cercano si sfuggire al caldo soffocante per crogiolarsi nella splendida acqua marina, quindi tieni in conto la possibilità di dover prenotare il tuo posto qualche giorno prima per riuscire ad ammirarla o a goderti un bagno di sole sulla sua caratteristica sabbia nera.

Ospita anche diverse barche di legno, che vengono impiegate dai pescatori durante il loro lavoro in mare aperto.

 

3.Castello Ursino

Costruito nella seconda metà del XIII secolo, questo castello sopravvisse al terribile terremoto del 1693 e, prima ancora, ad un'eruzione vulcaniva nel 1669, quando la lava dell'Etna vi si avvicinò così tanto al punto da riempire il suo fossato.

Nel corso della sua drammatica, ma appassionante, esistenza è stato usato per ospitare la dinastia aragonese, nonché come prigione.

Oggi invece ospita il Museo Civico di Catania. Il castello ha una pianta rettangolare e una grande torre circolare ad ogni angolo. Presenta inoltre un cortile circondato da sale di notevole importanza architettonica in cui sono esposti resti archeologici, manufatti e opere d'arte risalenti all'epoca classica dell'antica Grecia e di Roma.

 

4.Via dei Crociferi

Tra le cose da vedere a Catania, questa via breve è sicuramente la più bistrattata e trascurata, e anche a torto, perché è fiancheggiata da edifici di pregio che meritano di essere ripresi e fotografati.

Oltre alle quattro chiese, tutte progettate e costruite in stile barocco, troviamo la sontuosa Villa Cerami, che oggi ospita la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Catania, e la Chiesa di San Benedetto, piena di splendidi affreschi, dipinti, lampade antiche e reperti storici.

 

5.Teatro Romano

Risalente al II secolo dopo Cristo, questo teatro è stato riportato solo parzialmente alla luce dagli scavi effettuati durante la prima metà del XX secolo. È fatto di pietra lavica, mattoni e marmo, ed è riconoscibile dalla sua forma ovale.

Parti di questo anfiteatro sono nascoste ancora sotto piazza Stesicoro e nelle due strade vicine, ovvero via Manzoni e via Penninello.

 

6.Mercato del pesce

Situato nel cuore della città, e a pochi metri dal piazza del Duomo, il mercato del pesce di Catania è da non perdere.

Considerando che è situata sulla costa, il mare è una parte predominante della seconda città più grande della Sicilia, quindi non c'è modo migliore per viverlo se non passeggiando per questo mercato.

Con i suoi colori vivi, e gli odori particolari, accompagnati dalle grida mai interrotte dei pescatori che vendono le loro merci, questo è il posto migliore in Italia per acquistare frutti di mare e pesce di qualità in un'atmosfera emozionante e memorabile.

Un consiglio: prima di addentrarti in questo mercato, visto che è quasi impossibile mantenere le distanze, indossa guanti e mascherine e porta con te il disinfettante. Per il resto: divertiti e tieni pronta la macchina fotografica o lo smartphone!

 

7.Via Etnea

Questa via collega piazza Duomo con i piedi dell'Etna, l'immenso vulcano che getta la sua ombra su Catania. Dall'estremità meridionale dell'Etnea puoi ammirare le chiese e gli eleganti palazzi che la costeggiano e, sullo sfondo, l'Etna che sembra incombere su di loro con tutta la sua grandezza naturale.

Passando da piazza Duomo, potrai incrociare piazza Università, dove troverai la sede della Facoltà di Lettere, e piazza Stesicoro, una delle piazze più vivaci e colorate di Catania.

Non c'è modo migliore di ammirare da vicino la bellezza di questa città siciliana che non camminando lungo questa strada.

 

8.Parco dell'Etna

Il vasto territorio che circonda l'Etna è un parco nazionale protetto, con sentieri che corrono sia intorno che su e giù per la montagna.

È possibile fare una piacevole passeggiata attraverso i villaggi ai piedi dell'Etna o addirittura salire in cima per scattare delle foto spettacolari su Catania e sul mar Ionio.

Il parco dell'Etna offre i più bei paesaggi che i viaggiatori possano mai sognare, quindi è sicuramente qualcosa da mettere nella tua lista di cosa vedere a Catania.

 

9.Ostello Agorà

Oltre ad essere un ostello e un ristorante con un favoloso wine-bar, l'Agorà ospita una grotta lavica naturale attraversata dal fiume Amenano.

Questo fiume, che è stato sepolto dalla lava secoli fa, può essere osservato da vicino solo in alcuni punti della città di Catania. E l'ostello Agorà è uno di questi.

Prima della pandemia di Covid-19, l'Agorà era facilmente accessibile grazie alla sua posizione centrale e agli orari di apertura H24, mentre adesso, se vuoi vedere il fiume Amenano da vicino o prenderti un aperitivo nel suo rifornitissimo wine bar, ti consigliamo di chiamare prima la struttura per sapere il giorno e gli orari in cui potrai farlo in sicurezza.

 

10.Catania sotterranea

Nel 1693, come abbiamo già visto, un terribile terremoto, accompagnato da un'eruzione vulcanica, si abbatté su Catania, seppellendo buona parte della città risalente al XVI secolo.

Due fiumi, l'Amenano e il Lognina, così come un intero lago di nome Nicito, rimasero sepolti sotto la colata di lava, ma diverse chiese, miracolosamente, hanno mantenuto l'accesso a questo livello inferiore, e più antico, della città.

È ancora possibile visitare intere sezioni di ciò che è sopravvissuto ed è assolutamente da vedere per coloro che sono affascinati dal passato e dai suoi misteri.

Aggiungi un commento

I numeri di CodiceRisparmio

Negozi attivi su CodiceRisparmio
754
negozi
Codici attivi su CodiceRisparmio
3655
codici sconto e offerte
Codici attivati su CodiceRisparmio
223
codici sconto attivati oggi
Codici sconto esclusivi su CodiceRisparmio
21
codici sconto esclusivi