Film di Natale che le nuove generazioni dovrebbero vedere


22 December 2022 | Viola C. | Guide e recensioni
film di natale per le nuove generazioni

Dicembre è mese di cioccolate calde, pigiami comodi, regali di Natale e film. Eccone 5 nati tra gli anni Ottanta e Novanta che devi assolutamente aver visto almeno una volta nella vita.

Una poltrona per due (1983) - L'immancabile appuntamento natalizio

"Trading Places" viene distribuito nel giugno del 1983 negli Stati Uniti e l’inverno successivo esce in Italia, ribattezzato in "Una poltrona per due". Il titolo originale in inglese significa "posti scambiati", espressione che fa riferimento non solo alla trama del film, ma anche ai luoghi in cui avvengono le transazioni finanziarie.

La storia racconta di Louis Winthorpe III, agente di successo, e Billy Ray Valentine, senzatetto che ogni giorno elemosina per le strade di Philadelphia. Entrambi si ritrovano vittime di una scommessa tra due miliardari desiderosi di scoprire se la condizione sociale determini o meno il destino di un individuo. Grazie alle due vite di Billy e Louis, ormai catapultate in un mondo opposto al loro, i due fratelli riusciranno a rispondere alla curiosa domanda.

La domanda sorge spontanea: perché un film che parla di condizioni sociali, finanza e soldi è diventato il cult natalizio per eccellenza? Una poltrona per due entra a far parte del palinsesto della rete Mediaset la Vigilia di Natale del 1997 e da quell'anno, ogni 24 o 25 dicembre Italia 1 manda in prima serata, sul piccolo schermo, la commedia di Landis. Un appuntamento fisso a cui il popolo italiano non manca mai, facendo registrare sempre picchi considerevoli di ascolto. Si tratta di un’anomalia tutta italiana, in quanto solo nel nostro Paese la pellicola è riuscita a farsi strada nell'immaginario collettivo come film per le feste di dicembre.

Gremlins (1984) - Natale a base Horror

Gremlins è una pellicola diretta da Joe Dante che unisce commedia, horror e Natale: il mix perfetto per coloro che non vogliono attraversare il periodo delle feste con i soliti film romantici visti e rivisti.

La storia inizia con un padre alla ricerca disperata di un regalo originale e allo stesso tempo economico per il figlio. In un misterioso negozio cinese decide di acquistare, contro l'opinione del proprietario, un mogwai, ossia un grazioso animaletto proveniente dal lontano Oriente. Insieme alla piccola creatura gli viene consegnato un bugiardino con istruzioni ben precise:

  1. Evitare di esporlo a forti fonti di luce, in particolare a quella del sole che potrebbe ucciderlo.
  2. Non bagnarlo e non dargli da bere.
  3. Ultima ma più importante, mai e poi mai dargli da mangiare dopo la mezzanotte.

Puntualmente il figlio non rispetterà nessuna delle raccomandazioni e nel giro di poco tempo l’intera cittadina di Kingstone Falls verrà invasa da mostriciattoli scatenati, provocando un'isteria di massa.

Hai in mente di regalare un Gremlin a uno dei tuoi amici? Ricordati di seguire con precisione tutte le regole sopracitate e evita un'altra invasione di mostriciattoli.

Jack Frost (1998) - Quando il Natale ti regala una seconda chance

Jack Frost è il padre di Billy e una star del rock che, a causa del suo lavoro, passa molti mesi lontano da casa. Durante il tragitto di ritorno verso casa, per festeggiare il Natale con la famiglia, si scatena una bufera e Jack rimane vittima di un incidente mortale.

Trascorre un anno e Charlie è ancora molto triste e angosciato per la scomparsa del padre, il periodo non aiuta in quanto gli rievoca brutti ricordi. Sentendosi solo, decide di costruire un pupazzo di neve che indossa alcuni indumenti del padre. La sera Charlie si trova in cameretta e inizia a suonare l'armonica quando, all'improvviso, il pupazzo inizia a prendere vita.

Con il tempo, Charlie comprende che il padre si è come reincarnato nella scultura di neve, dando così una seconda possibilità al loro rapporto padre- figlio.

Mamma ho perso l'aereo (1990) - Tutti pazzi per Kevin

Scontato o meno non mi interessa, questo è il film di Natale per antonomasia e non può esistere dicembre senza il piccolo gioiello di John Hughes.

Mamma ho perso l'aereo (Home Alone) è ambientato a Chicago, dove abita la numerosa famiglia americana McCallister. In una casa così numerosa è normale assistere a molti litigi, e Kevin, il figlio più piccolo e il protagonista di questa storia, viene spesso preso in giro dai fratelli.

Per le festività natalizie i genitori decidono di andare a trovare alcuni parenti a Parigi, ma la sera prima della partenza Kevin litiga con tutti e viene mandato a dormire in soffitta per punizione. Il mattino seguente regna il caos più totale e, nella fretta di perdere l'aereo, i genitori non si accorgono di aver lasciato Kevin a casa a dormire.

Il bambino svegliandosi e vedendo l'abitazione deserta inizia a fare i salti di gioia, facendo tutto ciò che ha sempre desiderato, senza che nessun fratello o genitore lo rimproveri continuamente. Tutto scorre tranquillo fino a quando il bimbo scopre le intenzioni di due ladri, i banditi del rubinetto, pronti a svaligiare residenza McCallister convinti che l'intera famiglia si trovi in Francia. Quando Kevin comprende le loro intenzioni, decide di sfidare i due malviventi e di escogitare un piano di difesa.

Non lasciarti sfuggire per queste vacanze anche il sequel uscito due anni dopo: Mamma ho riperso l'aereo.

Nightmare Before Christmas (1993) - Halloween e Natale si incontrano in un'unica storia

Nightmare Before Christmas nasce da un'idea di Tim Burton, concretizzata poi dall' amico e socio Henry Selick. Interamente realizzata con la tecnina "Stop Motion", la pellicola ha raggiunto un successo incredibile candidandosi agli Oscar del 1994 nella categoria migliori effetti speciali.

La trama racconta di Jack Skeletron, Re delle zucche a capo del Paese di Halloween. Qui abitano le creature più spaventose, che ogni anno si impegnano per celebrare alla perfezione la notte di Ognissanti del 31 ottobre.

Un bel giorno Jack, stanco della solita routine decide di fare un giro nel bosco, ma viene catapultato in un mondo di cui ignorava l'esistenza: ogni cosa è ricoperta di neve, i colori sono vivaci, regna la gioia e tutti gli abitanti si preparano per festeggiare il 25 dicembre. Eccitato da tutta questa atmosfera, Jack decide di portare il Natale nel suo Paese, ma questo causerà delle conseguenze.

Se ti ho convinto, non ti resta che iniziare questa maratona di film natalizi, gran parte di quelli citati li puoi trovare su Amazon Prime e Disney Plus.


icona-viola Autore articolo: Viola C.

Aggiungi un commento

I numeri di CodiceRisparmio

Sconti negozi
1713
negozi
Codici promozionali
8219
codici sconto e offerte
Buoni sconto
13
codici sconto attivati oggi
Coupon sconto esclusivi
52
codici sconto esclusivi
logo CodiceRisparmio
© 2024 | tutti i diritti riservati | credits | P.IVA 02513210977 - I marchi ed i loghi sono di proprietà esclusiva dei legittimi proprietari.