Giocare a Golf: Cosa fare e non fare


2 March 2020 | Guide e recensioni
Giocare a Golf: Cosa fare e non fare

Giocare a golf, al contrario di quello che si pensa, non è esclusivamente un privilegio per i ricchi, anzi: Può essere non solo economico, o addirittura gratis, ma anche molto divertente. Non ci credi? Prova a chiederlo a qualsiasi giocatore che non frequenta i circoli di golf più esclusivi, ti possiamo assicurare che rimarrai sorpreso dalle sue risposte.

Imparare a giocare a golf, da dove iniziare?

Iniziare a giocare a golf da principianti, almeno in un primo momento, può essere una prospettiva scoraggiante e persino intimidatoria.

Per aiutare te, o qualcuno che conosci, a fare il grande passo, ecco un elenco definitivo di cose da fare, e da non fare, se sei un aspirante giocatore (o la persona che conosci lo è).

1.Prima di cominciare ad avvicinare il Green di un campo da golf

Da fare: Inizia su un terreno di pratica, come il giardino di casa tua o il prato di un parco pubblico, e non su un campo da golf. Anche se ti sembrerà strano, è il luogo perfetto per cominciare ad impratichirsi e ad imparare le regole di base del gioco. Poi il giardino di casa tua, come pure il prato del parco pubblico, essendo un posto in cui la pressione è molto bassa, puoi starci tutto il tempo che vuoi.

Da non fare: Se non hai un giardino e devi recarti in un parco pubblico, preoccuparti delle persone che ti guardano. Tutti siamo stati principianti, almeno una volta nella vita, e poi si sa che per imparare bene un gioco, compreso quello del golf, bisogna fare un bel po' di pratica! Ricordati: nessuno ti sta giudicando!

2.Se si riesce a superare la prima sessione di allenamento e si desidera continuare

Da fare: Se scopri che ti piace il golf, e che vuoi approfondirlo, contatta un maestro professionista e prendi qualche lezione per avere una base adeguata e che ti permetta di avvicinare successivamente il Green.

Da non fare: Anche se ti sembrerà poco romantico, e per niente amichevole, non farti tentare dall'idea di farti insegnare il gioco del golf dal tuo partner (questo se lui, o lei, è già un giocatore professionista), dal tuo migliore amico o da qualcun altro di significativo per te. Spesso questa si rivela la ricetta perfetta per il disastro completo, che oltre ad allontanarti dal gioco del golf, ti allontanerà anche dall'altra persona (a meno che non sia dotata di una grande pazienza).

3.Se si è determinati a migliorare il proprio swing

Da fare: Impara ad afferrare correttamente la mazza e a piegarti dai fianchi. Posiziona la spalla sotto il mento sul dorso e finisci con il viso, il petto e i fianchi di fronte al bersanglio. Concentrati sul gioco corto prima di avvicinare i ferri più lunghi (il 3, il 4, ecc.).

Da non fare: on tenere la testa bassa e ferma durante l'impatto, ma lascia che segua il resto del corpo. Non piegarti dalle ginocchia e non rimanere impassibile.

4.Giocare a golf: Il ruolo degli amici e dei compagni

Da fare: Aiuta sempre avere un amico quando si inizia qualcosa di nuovo, sia che si tratti di una dieta, di un allenamento o di uno sport come il golf. Quindi recluta i tuoi amici e rendi il gioco del golf un evento da fare insieme! Trova un club locale (non per forza uno super chic) o festeggia una sessione di prove con un aperitivo o un caffè al bar. Il golf è difficile da imparare, quindi ve lo sarete guadagnato!

Da non fare: Se i tuoi amici non sono interessati, non costringerli: rischieresti di ottenere in cambio solo musi lunghi e tu non potresti concentrarti, o perseguire il tuo obiettivo, come vorresti.

5.Acquistare la giusta attrezzatura per il golf

Da fare: Quando si tratta di acquistare l'attrezzatura, il gioco del golf si rivela uno dei più costosi del mondo, ma questo non significa che tu non possa farlo poco per volta o ricorrere agli sconti. Per esempio sai che fino al 10 Marzo 2020 Costway ti consente di ottenere un ulteriore risparmio sull'acquisto della tua attrezzatura da golf? Non perdete tempo, sfrutta questa imperdibile occasione e ricordati inoltre di comprare un paio di guanti, che si riveleranno indispensabili per proteggere le mani, e di investire (più avanti) anche in un abbigliamento da golf adeguato.

Da non fare: Non preoccuparti di acquistare le attrezzature fino a quando non riesci a stabilire un contatto costante e solido ogni volta che fai uno swing. E, per favore, non acquistare copricapi per i tuoi ferri: a parte che non servono, ma quelli sì che sono accessori riservati solo ai più ricchi o a chi, in generale, si può permettere di gettare i soldi fuori dalla finestra!

6.Affrontare un campo da golf per la prima volta: cosa fare e cosa non fare

Da fare: Gioca il più rapidamente possibile e sii sempre pronto a colpire la palla quando arriva il tuo turno. Prenditi anche il tempo per imparare le regole di base, e l'etichetta, del golf club. Segna la tua palla sul Green in modo da identificarla in fretta e accetta gli inviti ad unirti agli altri gruppi: il golf è uno sport sociale ed è ottimo per incontrare altre persone e farsi nuovi amici.

Da non fare: Non tentare di colpire sul Green fino a quando non riesci a far volare la palla: una palla bassa, o tirata corta (a meno che non vada direttamente in buca), è sempre un vantaggio per gli altri giocatori. Evita anche di portare le tue palle sul campo da golf, perché la maggior parte dei modelli sono a volo limitato, quindi non ne vale la pena. Sempre per quanto riguarda l'uso delle palle: non usarne una troppo grande e non passare il tempo a cercare la tua palla o, peggio ancora, a raccogliere quelle che trovi sul campo, perché potresti rovinare il gioco di qualcun altro. E quando sei sopra, o vicino, al Green, non segnare la tua scorecard: spesso altri giocatori aspettano questo momento per colpire o per fare un colpo di avvicinamento, quindi fallo solo quando sei vicino al prossimo tee.

7.Giocare a golf: Come coinvolgere i più giovani

Da fare: Se vuoi insegnare a tuo figlio, a tuo nipote o ad un altro giovane a giocare a golf, prima di tutto rendilo divertente e mantieni anche le cose discrete!

Da non fare: Non esercitare troppa pressione e non avere paura ad esercitare il potere della corruzione: prometti loro una bibita, o un gelato, subito dopo il gioco. Le piccole ricompense contribuiscono a mantenere i bambini interessati e coinvolti.

8.Per finire in bellezza, due consigli importanti

Da fare: Ricordati sempre i buoni colpi e dimentica in fretta quelli cattivi.

Da non fare: Scoraggiarti. Il golf è uno sport duro, che richiede disciplina e una grande capacità di controllo, quindi tieni sempre a mente le parole immortali di Arnold Palmer "Il golf è ingannevolmente semplice e infinitamente complicato; soddisfa l'anima e frustra l'intelletto. È allo stesso tempo gratificante ed esasperante, ed è senza dubbio il più grande gioco che l'umanità abbia mai inventato."

Il Golf in Italia non è certamente diffuso come il calcio o altri sport; tuttavia ci sono molti appassionati ed è un movimento in continua crescita. Pertanto se vuoi imparare il Golf, segui i nostri consigli e vedrai che ti appassionerai molto in fretta.

Aggiungi un commento

I numeri di CodiceRisparmio

Negozi attivi su CodiceRisparmio
684
negozi
Codici attivi su CodiceRisparmio
3036
codici sconto e offerte
Codici attivati su CodiceRisparmio
57
codici sconto attivati oggi
Codici sconto esclusivi su CodiceRisparmio
15
codici sconto esclusivi