Matrimonio all'aperto: cosa non deve mancare


5 July 2021 | Francesca O. | Guide e recensioni
matrimonio all'aperto

Dopo un anno di attesa a causa della seconda ondata della pandemia di Covid-19, finalmente è di nuovo possibile organizzare matrimoni in grande stile e, per la gioia di tante coppie, anche coronare il loro sogno d'amore.

Molti sposi, considerati i tempi ancora difficili, spesso decidono di rinunciare a una tradizionale matrimonio in chiesa, o in comune, e scelgono di sposarsi all'aria aperta.

Sia che le tue nozze si svolgano in un campo, in cima a una montagna o su una spiaggia, un matrimonio all'aperto in Italia ma anche all'estero, non solo può rivelarsi più sicuro per te e per i tuoi invitati, ma anche catturare davvero un'aria di romanticismo.

Come organizzare un matrimonio all'aperto

Una delle principali preoccupazioni dei futuri sposi quando si tratta di pianificare un matrimonio all'aperto è il bel tempo. Tuttavia, ci sono altri punti della pianificazione del matrimonio da considerare, tra cui troviamo:

  • La logistica.
  • I piani di emergenza.
  • Le decorazioni.
  • E anche la situazione delle toilette!

Non preoccuparti però: grazie a questa guida rapida, riuscirai a organizzare in men che non si dica il matrimonio all'aperto dei tuoi sogni.

 

Matrimonio all'aperto: la scelta della location

Un matrimonio rustico in campo aperto è una scelta meravigliosa, ma cosa faresti se iniziasse a piovere a dirotto? Dove potrebbero correre all'occorrenza, e ripararsi, i tuoi invitati?

La scelta della location nel matrimonio all'aperto, più che in quello tradizionale, è importante, perché deve scegliere sì un luogo romantico e significativo, ma anche pratico.

Ecco 5 location molto gettonate per i matrimoni all'aperto, tra le preferite (e le più usate) in Italia:

  1. Spiaggia: scelta eccellente per le nozze all'aperto, la spiaggia può rivelarsi una location magica. Assicurati di procurarti tutti i documenti e i permessi necessari, soprattutto se vuoi organizzare il tuo matrimonio su una spiaggia pubblica. Inoltre, di solito ci sono ottimi ristoranti vicino alle spiagge, quindi cerca e trova un gustoso ristorante che possa ospitare i tuoi invitati per il ricevimento di nozze.
  2. Giardino: se hai la fortuna di conoscere qualcuno che abbia un grande cortile, o un grande giardino, e tu hai il budget necessario per acquistare dei gazebi, allora questa potrebbe rivelarsi un'ottima opzione economica.
  3. Locanda o B&B: la cosa bella di una locanda, o di un B&B, è che spesso è dotata di camere, quindi non hai bisogno di organizzare trasporti extra per gli invitati più festaioli. Inoltre, se è particolarmente grande, spesso fornisce delle bellissime aree esterne.
  4. Parco cittadino locale: le grandi città di solito consentono alle coppie di affittare un parco cittadino per potersi sposare. Alcuni inoltre, spesso, hanno roseti, solarium, gazebi fissi o altre aree in cui è possibile organizzare un ricevimento di nozze. Se poi sono di dimensioni medie, o grandi, spesso includono anche bagni pubblici.
  5. Cantina o vigneto: se vivi in una zona in cui sono presenti delle cantine, o dei vigneti, come il Piemonte o la Toscana, puoi organizzare un bellissimo matrimonio all'aperto a tema vitivinicolo. Le cantine di solito dispongono di gazebi, tende a baldacchino, opzioni per pranzare al coperto (in particolare se il meteo non lascia ben sperare) e possibilità di organizzare ricevimenti di nozze al chiuso.

 

Logistica per i matrimoni all'aperto: cosa non devi dimenticare

  • Punto focale: sai che i tuoi invitati tendono a riunirsi in cucina quando organizzi feste a casa? Ebbene, quando si tratta di pianificare l'allestimento del vostro ricevimento di nozze all'aperto, scegliete un'area che fungerà da punto focale, come la cucina, in modo che gli invitati non siano troppo sparpagliati e non si sentano persi. Se invece scegli di utilizzare uno spazio vasto per rispetto delle norme anti Covid, non aver paura di suddividere le aree per creare piccoli salotti all'aperto.
  • Accessibilità: che tu scelga di organizzare il tuo matrimonio sulla spiaggia, o in un campo, assicurati che ci sia un facile accesso al luogo della cerimonia per gli invitati anziani o portatori di handicap. Assicurati che la segnaletica sia ben visibile in modo che gli invitati conoscano la posizione delle strutture chiave (cerimonia, ricevimento o servizi igienici).
  • Arredamento: quando pianifichi, assicurati di pensare in modo strategico, soprattutto se prevedi di avere un grande flusso di invitati durante la giornata. Pensa all'intero arco temporale del tuo matrimonio, dalla pre-cerimonia al post-ricevimento. Privilegia una quantità minima di "ribaltamento" (come la chiamano nel settore del wedding planning), il che significa riduci al minimo gli spostamenti dei mobili e delle decorazioni da un'area all'altra.
  • Meteo e temperatura: il tempismo è davvero tutto, soprattutto quando si tratta del sole caldo. Se prevedi una cerimonia all'aperto, tieni presente che la parte più calda della giornata è solitamente dalle 12.00 alle 16.00. Cerca quindi di programmare l'inizio della cerimonia dopo tale lasso di tempo, in maniera che i tuoi invitati non si sentano male, non abbiano troppo caldo o non si scottino.
  • Permessi: non dimenticare di richiedere i permessi necessari presso il tuo comune, o il dipartimento di polizia locale, per i matrimoni nel parco cittadino o sulla spiaggia. Chiedi inoltre informazioni sulle politiche relative ad alcol, musica, rimozione dei rifiuti, candele, tariffe e tempi di noleggio e, da ultimo ma non meno importante, sulle regole anti Covid vigenti.
  • Insetti fastidiosi: proteggi i tavoli del buffet e dei dessert (questo se non prevedi di organizzare il servizio diretto ai tavoli) sia dal vento sia dagli insetti. Per tenere lontani gli insetti, posiziona delle candele alla citronella in tutto lo spazio. Se hai intenzione di celebrare il tuo matrimonio in una zona umida soggetta a insetti fastidiosi, come le zanzare, assumi un disinfestatore e fai spruzzare l'area almeno due giorni prima. Gli insetti sono tra i contrattempi più frequenti dei matrimoni in estate e possono rovinare l'esperienza all'aperto.
  • Illuminazione: l'illuminazione esterna è fondamentale per un ricevimento di nozze che si protrae fino a sera e può davvero creare un'atmosfera romantica. Controlla la tua location per vedere se ti sono consentite fiamme libere per candele o torce tiki. Se vuoi usare l'illuminazione LED a stringa, che sta diventando sempre più popolare, assicurati che ci siano accessori da cui le corde possono pendere.
  • Esplorazione della location in anticipo: a meno che tu non decida di affidarti a un wedding planner e di avere così la sorpresa, una buona idea prima di noleggiare oggetti e acquistare decorazioni, è quella di visualizzare la location in anticipo. Cammina fisicamente per tutta la location durante la stessa ora del giorno in cui prevedi di organizzare la cerimonia. Sarà più facile fare piani di emergenza per insetti, vento forte, illuminazione esterna, calore e condizioni meteorologiche. Dedica un po' di tempo a creare un piano di emergenza realistico e farti un'idea di dove posizionare il tuo arredamento.
  • Torta nuziale: la torta nuziale è una prelibatezza per cui molte coppie tendono a spendere un sacco di soldi per l'acquisto. Tieni presente la temperatura esterna e il posizionamento della torta. Dopotutto, al momento fatidico, non vorrai certo scoprire che la tua torta nuziale alla crema al burro a tre livelli è diventata una torta nuda a tre livelli perché tutta la glassa si è sciolta! Se hai intenzione di esporre la torta al sole concente, il fondente è un'opzione migliore rispetto alla crema al burro e alla panna, perché durerà più a lungo e non prenderà gusti strani (né tanto meno causerà mal di pancia ai tuoi invitati!). Assicurati, di conseguenza, di pianificare tutto con il pasticcere scelto. Una tenda per tenere la torta all'ombra, peraltro, tornerà molto utile.
  • Mal di testa da umidità: il sole, alla lunga, può essere insopportabile quanto il tempo umido e freddo, quindi assicurati di organizzare vari ripari all'ombra per i tuoi invitati, soprattutto se più tardi prevedi una bella festa da ballo e che duri tutta la notte. I tuoi invitati non si divertiranno molto se sono esausti per il caldo o avranno un colpo di calore.

 

Suoni "imprevisti": come gestirli

Un matrimonio da sogno su una spiaggia bianca sembra fantastico, ma considera le onde che si infrangono, le forti raffiche di vento e i bambini del posto che si divertono.

Ovviamente, essendo all'aperto, non potrai avere lo stesso silenzio assoluto di una chiesa, quindi assicurati di organizzare per tempo un microfono per te, uno per il tuo sposo (o per la tua sposa) e uno per l'officiante.

In questo modo, anche con il rumore circostante, i tuoi invitati riusciranno ad ascoltare le tue nozze.

 

Arredamento: cosa scegliere per un matrimonio all'aperto

La parte migliore di un matrimonio all'aperto è poter utilizzare il paesaggio naturale a proprio vantaggio nella decorazione.

Preparati visitando la location una settimana prima del matrimonio per assicurarti che sia tutto in ordine: foglie rastrellate, erba tagliata e fiori che sbocciano.

Se il matrimonio si svolge in un parco pubblico, chiedi a un testimone, o a un amico, di fare un giro veloce la mattina della cerimonia nuziale per assicurarsi che sia tutto a posto.

Scegli poi l'arredamento giusto per il tuo matrimonio all'aperto per renderlo affascinante.

Il tuo tema, o lo stile scelto per le tue nozze, detterà gli elementi decorativi. Alcune idee  per l'arredamento di un matrimonio o di un ricevimento di nozze all'aperto includono:

  1. Illuminazione a filo per illuminare la serata.
  2. Lanterne di carta bianca che pendono dal soffitto delle tende.
  3. Candele galleggianti in uno stagno o in vasi trasparenti possono creare un aspetto meraviglioso.
  4. Appendi un grande lampadario a un albero.
  5. Barattoli di vetro avvolti con spago e lumini.
  6. Le lanterne aggiungono una bella atmosfera rustica a molti ambienti esterni.
  7. Utilizza un traliccio o un arco come punto focale. Coprilo con splendidi fiori , fogliame e ramoscelli.
  8. Appendi una tenda di tessuto tra due alberi per creare uno sfondo drammatico.

 

Opzioni di noleggio da prendere in considerazione

Elimina un po' dello stress della pianificazione di un matrimonio all'aperto prendendo in considerazione il noleggio di alcuni articoli:

  • Bagni: se il tuo grande campo all'aperto non è dotato di bagni pubblici, ti consigliamo di affittare un bagno portatile. Non preoccuparti, perché oltre ai bruttissimi Toi-Toi che spesso si trovano nei cantieri, ci sono anche dei bellissimi bagni, alcuni davvero eleganti, su rimorchi che vengono usati per eventi business e per le feste campestri.
  • Tende: la location scelta ha un sole inclemente e che non dà tregua? Affitta (o acquista) una tenda per i tuoi invitati per consentire loro di sfuggire al caldo.
  • Riscaldatore o lampada riscaldante: anche d'estate la notte può rinfrescarsi una volta tramontato il sole. I riscaldatori sono perfetti anche per i matrimoni primaverili e autunnali.

icona-francesca Autore articolo: Francesca O.

Offerte Suggerite

Aggiungi un commento

I numeri di CodiceRisparmio

Negozi attivi su CodiceRisparmio
1007
negozi
Codici attivi su CodiceRisparmio
5280
codici sconto e offerte
Codici attivati su CodiceRisparmio
12
codici sconto attivati oggi
Codici sconto esclusivi su CodiceRisparmio
30
codici sconto esclusivi
CodiceRisparmio
© 2021 | tutti i diritti riservati | credits | P.IVA 02356670972 - I marchi ed i loghi sono di proprietà esclusiva dei legittimi proprietari.