Melbourne cosa vedere, guida turistica


17 March 2020 | Guide e recensioni
Melbourne cosa vedere, guida turistica

Premessa: La pandemia di Covid-19 sta mettendo a dura prova l'Italia e siamo anche consapevoli che, in un momento come questo, pensare a spostarsi con l'aereo e a fare una vacanza in Australia potrebbe essere non solo un controsenso, ma anche impossibile.

Noi di CodiceRisparmio però abbiamo deciso di scrivere comunque questa guida non solo per presentare tutta la bellezza di Melbourne, la capitale australiana della musica dal vivo e dei bar, ma anche per permettere ai nostri lettori, e alle nostre lettrici, di viaggiare con la fantasia e di staccare un po' la spina.

Melbourne cosa vedere

Come al solito, oltre ai nostri consigli sui luoghi da visitare, abbiamo selezionato per voi anche qualche buona offerta che vi consentirà di risparmiare un po' di soldi. 

Se volete prenotare un volo aereo, Qatar Airways in questo periodo offre alcune interessanti promozioni disponibili fino al 31 dicembre 2020, quindi se non oggi, potete prenotare la vostra vacanza a Melbourne, o in un'altra destinazione turistica, una volta che sarà passata l'emergenza.

Come abbiamo fatto nei mesi e negli anni precedenti, noi di CodiceRisparmio vi saremo sempre vicini e, come hanno già fatto molti altri, vi invitiamo a rimanere il più possibile a casa e a spostarvi solo se necessario.

Prima seguiremo tutti le regole, prima riusciremo ad uscire da questa situazione.

Vi ricordiamo inoltre che, tramite il nostro portale, non solo è possibile avere l'accesso a numerosi sconti e promozioni, ma anche fare la spesa comodamente seduti sul vostro divano, o sulla vostra poltrona, quindi cerchiamo di non creare assembramenti davanti ai supermercati che possono peggiorare le cose non solo per noi, ma anche per i nostri infermieri che stanno combattendo in prima linea.

Melbourne: Presentazione della città

Ti stai domandando a Melbourne cosa vedere? Stiamo parlando della capitale australiana dei bar, della movida e della musica dal vivo, tanto che spesso viene chiamata "l'enclave europea" del Paese.

Il quartiere centrale degli affari non solo serve uomini eleganti e amanti dei cocktails dopo una giornata di duro lavoro, ma anche una folla giovane e alla moda.

I suoi bar più originali, ed eccentrici, sono nascosti nelle sue vie numerose. Southgate invece, il quartiere artistico situato sull'altro lato del fiume Yarra, offre una striscia di caffè e bar che si affacciano direttamente sul fiume, regalando viste e panorami incredibili.

Con un sacco di cultura, di attività, di mostre d'arte e di musica dal vivo, potresti facilmente trascorrere più di una settimana a Melbourne e non pentirtene affatto. Anzi: potresti finire come tanti viaggiatori e scegliere di non andartene mai!

La nostra guida turistica di Melbourne, oltre ad aiutarti a capire tutto ciò che devi sapere, ti farà comprendere perché è così bella e perché molte persone fanno fatica a lasciarla (e spesso versano qualche lacrimuccia quando salgono sull'aereo del ritorno!).

 

Cosa vedere a Melbourne e cosa fare: Le 5 cose migliori

  1. Fare un tour e scoprire la street art: I tour organizzati dagli artisti dei Blender Studios sono a dir poco fantastici. Certo, costano un po' (69 dollari australiani, pari a circa 50 euro), ma il prezzo aiuta a sostenere gli artisti locali e include le bevande. Grazie a questi tour imparerai a conoscere la scena artistica della città e capirai anche perché Melbourne attira così tanti artisti nella sua orbita.
  2. Perderti nei Fitzroy Gardens: I Fitzroy Gardens sono i giardini storici più belli di Melbourne. Creati nel 1848, sono dei giardini di epoca vittoriana che dovrebbero assomigliare ai primi giardini inglesi lasciati dai coloni in Inghilterra. I tour guidati sono gratuiti e partono ogni sabato, alle 10.00, dal centro visitatori.
  3. Scoprire i Royal Botanic Gardens: I giardini botanici reali si estendono su una superficie di 86 acri e presentano numerose specie di fiori, arbusti e alberi provenienti da tutta l'Australia e da tutto il mondo. È possibile visitarli gratuitamente partendo dal centro visitatori, sia da soli che in gruppo.
  4. Guardare il sole che tramonta sulla spiaggia: Se ti trovi a Saint Kilda, raggiungi la spiaggia e ammira i colori del tramonto. La spiaggia è bellissima e ampia, ma l'acqua è un po' fredda, quindi decisamente non l'ideale per farci il bagno. Però, essendo rivolta ad ovest, offre dei tramonti stellari, perfetti per inaugurare una serata in città!
  5. Queen Victoria Market: Questo mercato all'aperto è un mix colorato di venditori che propongono generi alimentari e beni di consumo - insomma, un luogo dove il mercato delle pulci incontra il mercato alimentare! Durante la settimana la food hall è l'attrazione principale, ma le offerte del fine settimana sono molto più allettanti, perché i venditori riempiono anche lo spazio di vendita all'aperto. Se ti trovi nella Food Hall, cerca di ottenere degli assaggi gratuiti di vino da Swords Wines.

 

Cosa visitare a Melbourne: I 10 posti da non perdere

  1. Goditi i caffè: La cultura del caffè in questa città è parte della sua anima. Tutti a Melbourne amano prendere il caffè, o il tè, e uno spuntino mentre lavorano o chiacchierano in qualche bar artistico. Puoi fare un tour dei caffè più caratteristici con Melbourne Coffee Tours o Cafè Culture Walk per scoprire il perché gli abitanti di Melbourne amano così tanto il caffè e poi trascorrere il pomeriggio con un buon libro nel tuo nuovo posto preferito.
  2. Fare festa a Saint Kilda: La zona più famosa della movida di Melbourne ospita ristoranti, bar e club economici - è il posto dove guardare ed essere guardati.
  3. Film al chiaro di luna nel parco: Durante i mesi estivi ci sono film notturni (la maggior parte dei quali sono produzioni hollywoodiane) nei Royal Botanic Gardens. Il biglietto d'entrata costa 19 dollari australiani (circa 15 euro) e, se lo desideri, puoi portare anche cibo e vino e fare un picnic al chiaro di luna. Non scordarti la giacca, perché in questa zona fa freddo di notte!
  4. Sali sul City Circle Tram: Più che un semplice mezzo di trasporto gratuito, il City Circle Tram offre un servizio di "sali e scendi" tra le principali attrazioni turistiche di Melbourne. C'è un commento registrato per ogni luogo di significato storico, culturale o architettonico che attraversi.
  5. Stazione di Flinders Street: La stazione di Flinders Street è un luogo di incontro popolare nel centro di Melbourne. Costruita alla fine del XIX secolo, la stazione presenta un'architettura vittoriana e grandi quadranti. Si dice che sia la stazione suburbana più trafficata dell'emisfero australe, nonché una delle più imponenti e incantevoli da ammirare.
  6. Fai una passeggiata a Federation Square: Proprio lungo il percorso del City Circle Tram si trova Federation Square. Questa piazza aperta serve anche da punto di osservazione per le persone stellari. Sotto la piazza ci sono anche numerosi bar e ristoranti all'aperto.
  7. State Library of Victoria: La State Library of Victoria è un'istituzione storica che vede più di 8 milioni di visitatori all'anno. Costruita nel 1856, è diventata anche uno spazio eventi che è motivo di orgoglio per gli abitanti di Melbourne. Ci sono una serie di tour gratuiti sulla sua storia e sulla sua architettura sorprendente. È aperta dalle 10.00 alle 21.00 da lunedì a giovedì e dalle 10.00 alle 18.00 il venerdì e la domenica.
  8. Museo di Melbourne: Il museo di Melbourne espone la storia sociale australiana, le culture aborigene, la scienza e l'ambiente. Il punto forte del museo è il vasto Centro di Cultura Aborigena di Bunjilaka, che ha contribuito a mettere in evidenza la cultura, l'arte e la storia degli aborigeni. L'accesso costa 15 dollari australiani (circa 12 euro) ed è aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 17.00.
  9. Concediti un tour del vino: I tour del vino sono molto popolari in questa zona. La penisola di Mornington è una famosa regione vinicola, situata a 45 minuti da Melbourne, che ospita 40 aziende vinicole. Ci sono molte gite, della durata di un giorno, anche nella Yarra Valley. Se non hai l'auto, oppure non hai voglia di passare la notte nella zona, le gite di un giorno da Melbourne costano tra i 150 e i 200 dollari australiani (circa 120-150 euro).
  10. Organizza una gita di un giorno a Phillip Island: Phillip Island è un punto caldo del fine settimana per i locali che vogliono godersi un po' di tempo in spiaggia. L'isola è rinomata per la parata notturna dei pinguini, il suo santuario del koala e l'enorme colonia di foche che vive al largo. L'isola può essere visitata di un giorno, ma a causa dei suoi bus (molto rari!), suggeriamo di passarci una notte! Il viaggio costa circa 15 dollari australiani (circa 12 euro).

 

Melbourne low cost: Alcuni consigli per viaggiare senza spendere un patrimonio

  • Ottieni un piano telefonico: Se prevedi di soggiornare a Melbourne per un po' di tempo, la compagnia telefonica Telstra ha davvero migliorato il proprio servizio e offre pacchetti ottimi pacchetti telefonici che hanno una copertura eccellente in tutto il Paese. I loro costi per le chiamate e gli SMS non sono neanche così alti, quindi ti dureranno un po'. Vodafone è un'altra opzione: ha offerte straordinarie, ma per contro ha una copertura un po' limitata in Australia.
  • Bevi goon (vino in scatola): goon è una famigerata griffe sulla pista australiana per i backpackers. Questa confezione di vino economica è il modo migliore di bere, fare casino e risparmiare soldi nello stesso tempo. Quattro litri in genere costano 13 dollari australiani ( circa 10 euro). Bevi questo prima di uscire e risparmierai soldi che potrai spendere al bar.
  • Cucina spesso: Mangiare a Melbourne è molto economico, ma se vuoi concederti qualche sfizio in più, cerca di cucinare il più possibile nella cucina del tuo ostello.
  • Prenota i pacchetti viaggio: l'Australia ha molte attività divertenti e tour che consumerebbero qualsiasi budget, anche il più elevato. Se hai intenzione di fare qualche tour mentre sei qui, prenota i pacchetti viaggio tramite l'ostello o le agenzie viaggi: risparmierai vagonate di soldi.
  • Lavora per la tua camera: Se hai un budget limitato e desideri risparmiare, molti ostelli offrono ai viaggiatori la possibilità di lavorare per il loro alloggio. In cambio di alcune ore al giorno di pulizia, ottieni un letto gratuito per dormire. Unica pecca: la maggior parte degli ostelli chiede di rimanere almeno una settimana.
  • Fai couchsurfing: Dormire a Melbourne può essere piuttosto costoso, ma se ti organizzi in anticipo, puoi fare couchsurfing e conoscere anche un divertente padrone di casa. Gli australiani sono molto ospitali e solari e, di solito, amano far conoscere la loro città ai viaggiatori che vengono da fuori.
  • Riempi la borraccia: L'acqua del rubinetto è pulita e sicura da bere a Melbourne. Non acquistare acqua in bottiglia, oltre a ridurre l'impatto ambientale, ti consentirà di risparmiare una media di 2,50 euro al giorno.
  • Usa il City Circle Tram: Questo tram gratuito si ferma vicino alla maggior parte delle attrazioni turistiche australiane, quindi ti basterà prenderlo e iniziare il tuo tour alla scoperta dei luoghi di maggiore interesse.
  • Esplora Melbourne a piedi: Non c'è niente di più economico, e divertente, che esplorare una città a piedi e armato di cartina! Certo, è faticoso, ma per contro scoprirai luoghi insoliti o che sono fuori dai "normali" circuiti turistici. Pronto per raccogliere la sfida?

 

Dove alloggiare a Melbourne

Melbourne offre numerosi ostelli, hotel economici, alberghi famigliari e hotel di lusso, quindi qui è davvero possibile trovare una sistemazione per tutti i gusti e per tutte le esigenze.

Se sei un backpacker, oppure cerchi un alloggio economico a Melbourne, i migliori sotto questo punto di vista sono Base Saint Kilda, United Backpackers e The Nunnery.

 

Come muoversi a Melbourne

Bus: il sistema di autobus di Melbourne viaggia tra tutti i principali hub come centri commerciali, scuole e attrazioni. La tariffa è determinata dal numero di zone in cui viaggerai, ma in genere costa 3 dollari australiani (circa 2,50 euro) a tratta. Hai bisogno di una carta miky (o dell'app mobile) per spostarti.

Puoi scegliere se ricaricare la tua miky oppure acquistare una miky valida per una settimana, mensile o annuale.

Una carta settimanale costa 44 dollari australiani (circa 30 euro). C'è anche il pacchetto miky explorer, che include un giorno di viaggio illimitato sul sistema di trasporto pubblico di Melbourne, nonché offerte speciali e sconti su alcune attrazioni. Il pacchetto costa 15 dollari australiani (circa 11 euro).

Tram gratuiti: Melbourne, come abbiamo già visto, ha un eccellente servizio di tram gratuiti nel settore degli affari, che si estende dal Queen Victoria Market a Docklands, passando per Flinders Street, Federation Square e Spring Street. Anche il City Circle Tram è gratuito e si ferma nei principali siti storici di Melbourne. Se ti muovi con il sistema gratuito, non hai bisogno della carta miky.

Bicicletta: Melbourne offre più di 135 chilometri di piste ciclabili e un eccellente programma di bike sharing. Un abbonamento giornaliero con corse illimitate di 45 minuti costa solo 3 dollari australiani (2,50 euro), mentre un abbonamento settimanale 8 dollari australiani (circa 6 euro).

Taxi: a meno che non ci sia una vera emergenza in corso, meglio evitarli, in quanto sono molto cari.

 

Quando andare a Melbourne

Melbourne è una città fantastica tutto l'anno e c'è sempre molto da fare, ma il periodo migliore per visitarla va da marzo a maggio e da settembre a novembre. Questi sono i due momenti in cui le temperature sono gradevoli e non superano mai i 24 gradi. E ci sono in giro anche meno turisti.

I mesi estivi, che vanno da dicembre a febbraio, sono i più affollati, perché corrispondono con l'estate australiana e molti americani (e non solo) vengono qui per sfuggire al freddo. Le temperature inoltre, non di rado, arrivano a superare i 40 gradi.

L'inverno a Melbourne (da giugno ad agosto), a differenza di Brisbane e Sydney, può essere piuttosto freddo e triste, ma per contro in questo periodo otterrai le offerte migliori per quanto riguarda gli hotel e i pacchetti viaggio. Potrebbe quindi valerne la pena...soprattutto se sei un buongustaio o sei più interessato alla scena dei bar.

 

Sicurezza a Melbourne

Visitare Melbourne è qualcosa che prima o poi nella vita merita di essere fatto. E' un posto incredibilmente sicuro, anche se viaggi da solo (o da sola), quindi non devi avere paura. Le persone sono molto disponibili e amichevoli, dunque è improbabile che avrai dei problemi.

Tuttavia ricordati che si tratta pur sempre di una grande città, pertanto presta sempre molta attenzione alle tasche e tieni gli oggetti di valore al sicuro e chiusi nella cassaforte del tuo ostello o albergo.

Fai copie dei tuoi documenti personali, inclusi il passaporto o la carta di identità. Inoltre, per sicurezza, inoltra una copia del tuo itinerario ai tuoi familiari e amici, in maniera che sappiano dove ti trovi.

Se visiti Melbourne durante i mesi estivi, porta con te una protezione solare e bevi molta acqua.

Prima di partire, ricordati di stipulare un'assicurazione viaggio. L'assicurazione, oltre a proteggerti da malattie, infortuni, furti e cancellazioni, sarà a tua disposizione nel caso in cui qualcosa dovesse andare storto.

Aggiungi un commento

I numeri di CodiceRisparmio

Negozi attivi su CodiceRisparmio
734
negozi
Codici attivi su CodiceRisparmio
3457
codici sconto e offerte
Codici attivati su CodiceRisparmio
78
codici sconto attivati oggi
Codici sconto esclusivi su CodiceRisparmio
12
codici sconto esclusivi