Black Friday origine del termine e significato


25 November 2019 | Festività ed eventi
Black Friday origine del termine e significato

Il Black Friday, dopo un anno di attesa, è di nuovo atterrato su CodiceRisparmio, portando con sé tanti super sconti, offerte lampo e ribassi da urlo. A partire da oggi dunque e per tutta questa settimana, il nostro portale sarà un punto di riferimento per chi è alla ricerca dei migliori affari. i 2 giorni cardine saranno Venerdi 29 Novembre e Lunedi 2 Dicembre, giorno nel quale si festeggia il Cyber Monday, l'evento più atteso dell'anno dagli amanti della tecnologia.

Black Friday origine e significato

Firme come Emp, PinkorBlue, Bottega Verde, eDreams, Unieuro, Asos, Amazon e tante altre, dal 25 al 29 novembre 2019, ti aspettano con promozioni e prezzi imbattibili per farti vivere, comodamente seduto sul divano di casa o nel tuo ufficio, una delle festività più pazze del suolo americano, che inizia il venerdì successivo al Giorno del Ringraziamento e dà il via al periodo natalizio e la corsa ai regali negli Stati Uniti.

Significato di Black Friday e la sua nascita

Il Black Friday, anche se in Italia è arrivato soltanto negli anni Duemila, non è così moderno come si crede: il venerdì dopo il Giorno del Ringraziamento è sempre stato considerato l'inizio della stagione natalizia negli Usa fin dal tardo XIX secolo quando il presidente Abramo Lincoln non solo stabilì che il Giorno del Ringraziamento sarebbe stato un giorno di vacanza ufficiale negli Stati Uniti, ma che si sarebbe svolto l'ultimo giovedì di novembre.

Ma cosa significa Black Friday? Questo termine indica Il giorno dopo il Ringraziamento che in quegli anni non si chiamava ancora cosi. Questo nome gli venne dato quando, il 24 settembre 1869, due speculatori, Jay Gould e James Fisk, crearono un boom and bust dei prezzi dell'oro.

Questo fatto causò un crollo del mercato azionario e, di conseguenza, i prezzi scesero del 20%. E non è finita qui: questo boom and bust provocò anche una diminuzione drastica dei prezzi delle materie prime, che scesero del 50%.

La corruzione allora presente nella Tammany Hall permise a Gould e a Fisk di dileguarsi senza subire una punizione, ma la loro speculazione entrò nella storia e, quel venerdì, per gli americani diventò nero perché i prezzi del mercato azionario scesero così tanto che, tutti gli americani desiderosi di farlo, potevano acquistare delle azioni senza spendere un capitale consistente.

Nel 1905 il grande magazzino canadese Eaton organizzò la prima parata per il Giorno del Ringraziamento, portando Babbo Natale su un carro per le strade di Toronto.

Nel 1913 otto renne vere tirarono la slitta di Babbo Natale. Nel 1916 sette carri, che rappresentavano i personaggi delle filastrocche, si unirono a Babbo Natale nella parata.

Nel 1924 la parata di Eaton ispirò il grande magazzino Macy a lanciare la famosa parata del Giorno del Ringraziamento a New York City. Macy desiderava celebrare il suo successo durante i Ruggenti Anni Venti. La sfilata contribuì ad incentivare lo shopping del giorno successivo. I rivenditori avevano un accordo, detto accordo del gentiluomo, che li costringevano ad aspettare fino a quel giorno prima di pubblicizzare le offerte natalizie.

Negli anni 50 la gente iniziò a chiamare "malato" il giorno dopo il Ringraziamento, perché era quello in cui ne approfittavano per concedersi un weekend di quattro giorni. Dato che i negozi erano aperti, così come la maggior parte delle aziende, molti ne approfittavano per fingersi malati e per portarsi avanti con gli acquisti di Natale. Fintanto che i loro capi non se ne accorsero.

Invece di cercare di capire chi era effettivamente malato quel giorno e chi licenziare, le imprese, dimostrando una notevole lungimiranza, decisero di aggiungere quel giorno alle vacanze retribuite.

Nel 1966 il nome di Black Friday diventò famoso anche sui giornali. Merito di una storia che apparve in una pubblicità di The American Philatelist, una rivista per collezionisti di francobolli. Il Dipartimento di Polizia di Philadelphia usò anche il nome per descrivere gli ingorghi presenti nelle strade e l'affollamento, spesso eccessivo, nei negozi del centro.

Nel 2014 un meme apparso su Internet creò un mito sul Black Friday e sulla schiavitù: diceva infatti, falsamente, che i mercanti di schiavi facevano sconti alle aste durante il giorno successivo al Ringraziamento.

Black Friday origine e cronologia delle vendite

  • Nel 2008 le vendite diminuirono per la prima volta del 4,6% rispetto all'anno precedente. Le vendite avevano cominciato ad essere misurate da NRF nel 1992 e, di solito, aumentavano del 3,4% ogni anno.
  • Nel 2009 le vendite sono aumentate dello 0,3%. Ciascun acquirente spese in media 373 dollari per il Black Friday, più della metà del budget prestabilito per le vacanze natalizie del 2009.
  • Le vendite del Black Friday hanno registrato un balzo del 5,2% nel 2010. Merito della fine della Recessione, che portò anche i venditori ad incassare 45 miliardi di dollari durante quel weekend.
  • Nel 2011 molti negozi hanno aperto la sera del Giorno del Ringraziamento per la prima volta.
  • Nel 2013 le vendite online, e quelle nei negozi reali, hanno realizzato una cifra di 57,4 milioni di dollari, inferiore ai 60 milioni di dollari spesi nel 2012. Molti acquirenti avevano infatti già approfittato dei saldi lanciati ad inizio novembre. Sempre nel 2013 il NFR smise di monitorare gli acquisti durante il Black Friday e cominciò a spostare la sua attenzione su quelli che avvenivano durante tutto il periodo natalizio.

Chi partecipa al Black Friday?

Riprendendo la tradizione statunitense, questa giornata è una delle più promettenti a livello di vendite per qualunque tipologia di negozio. Dall'abbigliamento all'elettronica, passando per lo sport, salute, benessere, viaggi, arredamento, fai da te, alimentari ed altro ancora. CodiceRisparmio in questa particolare giornata ma anche in tutta la settimana della Black Week, sarà in prima linea e vi aiuterà nella ricerca delle migliori offerte ed i codici sconto più esclusivi per risparmiare negli oltre 600 negozi partner attualmente presenti sul nostro portale.

Scopri adesso le nostre promozioni speciali dedicate al Black Friday e approfitta oggi stesso della settimana dedicata al Venerdì Nero per acquistare i regali di Natale per te e i tuoi famigliari a prezzi bassissimi e davvero convenienti. E come se questo non bastasse, ricordati che Lunedi 2 Dicembre sarà il giorno del Cyber Monday, il lunedi riservato alle offerte e le promozioni dei prodotti del settore elettronica. PC, notebook, tablet, smartphone, macchine fotografiche, droni, e tanto altro ancora vi aspettano su CodiceRisparmio!

Aggiungi un commento

I numeri di CodiceRisparmio

Negozi attivi su CodiceRisparmio
756
negozi
Codici attivi su CodiceRisparmio
3664
codici sconto e offerte
Codici attivati su CodiceRisparmio
75
codici sconto attivati oggi
Codici sconto esclusivi su CodiceRisparmio
20
codici sconto esclusivi