Spiderman debutta nei fumetti sul numero 15 di Amazing Fantasy


14 August 2023 | Federica D.S. | Guide e recensioni
amazing fantasy 15

Il 5 agosto del 1962 la Marvel Comics pubblica “Amazing Fantasy n°15”. Con datazione in copertina del 15 agosto, il fumetto segna l’esordio dell’eroe nascente Spider-Man.

Ideato da Stan Lee e disegnato da Steve Dikto, l’Uomo Ragno racconta la storia di Peter Parker e delle sue eroiche vicende per salvare la cittadina di New York da innumerevoli nemici.

“Da grandi poteri derivano grandi responsabilità” Spider-man, ad oggi, grazie anche alla ricca produzione cinematografica seguita nel tempo, è sicuramente l’eroe più amato e conosciuto da adulti e ragazzi di ogni generazione.

Ma quanto nasce Spider-man? Qual è la storia che si cela dietro il misterioso Uomo Ragno?

Amazing Fantasy 15: cos'è?

Inizialmente intitolatala “Amazing Adventure” la serie a fumetti presentava storie di genere horror e fantascienza, disegnate da Steve Ditko e Jack Kirby.

Pubblicata per 6 numeri dal 1961 sotto il nome “Amazing Adventure”, cambiò successivamente connotazione dal numero 7 al 14 in “Amazing Adult Fantasy” e dal n°15 in poi acquistò ufficialmente il titolo di “Amazing Fantasy”.

Il successo di Spider-man nella collezione, convinse Stan Lee nel marzo del 1963 a pubblicare una serie esclusiva espressamente dedicata al personaggio dell’Uomo Ragno: “Amazing Spider-Man”.

Nel 2021, una copia in buono stato di conservazione di "Amazing Fantasy #15" è stata venuta all’Heritage Auctions per 3,6 milioni di dollari, superando il mondiale fino ad allora detenuto da Superman in Action Comics n.1.

Origini di Spiderman e fumetti

Protagonista del fumetto è il ragazzo di 15 anni, timido e nerd, Peter Parker. Orfano di genitori, vive con i suoi zii Ben e Mary nella città di New York, più precisamente nel Queens.

Durante una dimostrazione scientifica finisce vittima del morso di un ragno investito dalle radiazioni. Il veleno, penetrato nel corpo, causa al ragazzo una mutazione genetica e gli dona poteri straordinari: aderire alle pareti, forza, agilità, equilibrio e i famosissimi “sensi da ragno”.

La sua vita da supereroe, però, ha inizio con la morte dell’adorato zio Ben, deceduto dopo una mancato tentativo di rapina, di cui Peter si fa carico e pieno responsabile.

La storia editoriale dell’Uomo Ragno segue la mano di diversi disegnatori e molteplici archi narrativi. Dal “The Green Goblin” passando per la drammatica morte di Gwen Stacy, Spider-man si è classificato come uno dei personaggi più seguiti ed iconici.

Memorabili anche i Super Criminali affrontati da Spider-man: Dottor Octopus, l’Uomo Sabbia, Lizard, Electro, Mysterio, Venom, Goblin… solo per citarne alcuni.

Per la grande molteplicità di vicende, nel corso del tempo, oltre ai fumetti, che si trovano nei punti vendita delle librerie Feltrinelli, all’Uomo Ragno sono stati dedicati film, cartoni animati, videogiochi, action figure e gadget di qualsiasi tipologia e forma.

Sullo shop Disney di CodiceRisparmio è possibile trovare un’intera sezione dedicata al supereroe.

Ma come in tutte le storie più incredibili anche il giovane Peter nasconde dei segreti e delle curiosità sul suo personaggio.

Curiosità su Spiderman 

Amato da tutti, nella classifica stilata da IGN (Imagine Games Network) riguardanti i maggiori 100 fumetti più letti, l’Uomo Ragno ha ottenuto la 3° posizione!

Ma quali misteri custodisce il personaggio di Spiderman? Ecco 5 imperdibili curiosità sul supereroe Marvel:

  1. L’Uomo Ragno prende ispirazione da una mosca

Riportiamo le stesse parole pronunciate da Stan Lee sulla genesi del personaggio: “Osservando una mosca che camminava sul muro ho pensato: non sarebbe bello se un essere umano potesse fare la stessa cosa? L'ho immaginato adolescente e con un sacco di problemi personali…”

  1. Non solo due amori...

Sebbene nell’immaginario comune se si pensa all’Uomo Ragno si associano i nomi Mary Jane Watson e Gwen Stacy, il giovane Peter si è innamorato ben 6 volte! Tra queste ragazze troviamo Betty Brant, Felicia Hardy (Black Cat), Bedra Whitman e Marcy Kane (aliena sotto mentite spoglie).

  1. Spider-man si scrive con il trattino

In realtà il personaggio doveva assumere originariamente il nome di Silver Spider. Una volta decisa per la variante “man”, Stan Lee per differenziarlo dai suoi predecessori Superman e Batman, ha voluto aggiungere il trattino.

  1. Spider-man VS altri supereroi

Non di rado vediamo lotte tra vari supereroi, Batman Vs Superman, Ironman Vs Captain America, e anche per l’”amichevole spider-man di quartiere” la sorte non è stata diversa.

Nel corso delle sue avventure sono seguiti combattimenti contro Wolverine, Devil, Deadpool, i Fantastici 4 (di cui era membro quando erano denominati ancora “Fondazione Futuro”) e persino Superman!

  1. Restyling continuo

Durante gli anni, seguendo l’andamento della storia, Spider-man ha cambiato innumerevoli stili, i più bizzarri? 1989 – Captain Universe, 1993 – Armored e 2003 – “1602”.

Spiderman al cinema 

Con all’attivo 14 film, Spider-Man ha conquistato il grande schermo con film di successo e incassi al botteghino da capogiro.

Il "primo" grande debutto al cinema è nel 2002 con la trilogia "Spiderman 1-2-3" di Sam Raimi con attore protagonista Tobey Maguire.

Disponibile in streaming su Netflix, la trilogia è riconosciuta dal grande pubblico come capolavoro indiscusso dell'origine dell’Uomo Ragno sul grande schermo (nonostante le prime live action documentate nel 1977).

Nel 2012, a distanza di 5 anni dall’ultimo film di Sam Raimi, il reboot di Spider-man “The Amazing Spider-Man” ha visto Andrew Garfield rivestire i panni dell'Uomo Ragno con la regia di Marc Webb.

La trama dei due film è incentrata sul raccontare la storia dei genitori di Peter e il tragico amore con Gwen Stacy, interpretata dalla talentuosa attrice Emma Stone. La visione delle pellicole è disponibile su Sky Cinema e on demand con l’abbonamento a Sky.

Ultimo a comparire al cinema, con una trilogia e all’interno dei film “Avengers”, è l’Uomo Ragno interpretato da Tom Holland.

Nonostante i primi 3 film si vocifera che il 4° sia in produzione, ma alla sola condizione posta dall’attore stesso: “Se non riusciamo a trovare un modo per competere con il terzo film, si allontanerà verso il tramonto”. Inoltre, l'atteso ritorno dello "Spidy" di Tom deve attendere la fine degli scioperi che sta colpendo l’apparato hollywoodiano in questi ultimi mesi.

Nel frattempo il buon Spider-man non si ferma, nel 2018 e nel 2023, è tornato al cinema sotto forma di cartone animato. Le vicende narrate, che vedono protagonista non più Peter Parker, ma Miles Morales, hanno letteralmente conquistato il pubblico.

Basti pensare che l’incasso dei due film si aggira intorno ai 500 milioni di dollari! Il primo film "Spider-Man: Un Nuovo Universo" è attualmente disponibile per la visione sulla piattaforma Disney Plus. Già annunciato per l’anno 2024 il terzo film “Spider-Man: Beyond the Spider-Verse”.

Il successo del personaggio Marvel è sicuramente dato dalla sua rappresentazione come adolescente con problemi e responsabilità della vita reale.

Questa caratterizzazione ha reso l’Uomo Ragno un facile riferimento con cui identificarsi, dando la possibilità al lettore di connettersi in maniera profonda ed emotiva.


icona-federica-ds Autore articolo: Federica D.S.

Aggiungi un commento

I numeri di CodiceRisparmio

Sconti negozi
1711
negozi
Codici promozionali
8048
codici sconto e offerte
Buoni sconto
909
codici sconto attivati oggi
Coupon sconto esclusivi
44
codici sconto esclusivi
logo CodiceRisparmio
© 2024 | tutti i diritti riservati | credits | P.IVA 02513210977 - I marchi ed i loghi sono di proprietà esclusiva dei legittimi proprietari.