Cosa fare il 2 giugno: eventi, mete e musei gratis


24 April 2024 | Beatrice D. | Guide e recensioni
cosa fare il 2 giugno

Il 2023 era stato molto più generoso: cadendo di venerdì aveva dato, a molti di noi, la possibilità di concedersi qualche giorno di relax in più.

Quest’anno, invece, il tanto atteso ponte della Festa della Repubblica, sarà più breve. Coinvolgendo solo il sabato e la domenica, la maggior parte delle persone potrebbero arrendersi all’idea di passare sul divano di casa questi giorni di riposo.

Ma perché non approfittare delle miti temperature e dei prezzi più abbordabili della bassa stagione per viaggiare un po’ e assistere ad eventi imperdibili e musei gratis? In questo articolo, vogliamo suggerirti qualche meta perfetta da visitare in questo periodo.

Dove andare il 2 giugno

Dalla piccola fuga in una città d’arte, passando per la gita fuori porta in uno dei borghi d’Italia, fino alle manifestazioni all’aperto: il 2 giugno rimane uno dei giorni preferiti dagli Italiani per iniziare a godersi i primi accenni d’estate.

Oltre alle destinazioni più ambite noi di CodiceRisparmio ti segnaliamo anche le migliori offerte per risparmiare sui tuoi prossimi viaggi. Sono molti i portali online che ti permettono di prenotare a prezzi vantaggiosi, ma una scelta così ampia potrebbe confonderti le idee non sapendo a chi rivolgerti.

Tra i vari partner presenti sulla nostra piattaforma, uno dei più utilizzati è sicuramente Tiqets. Questo sito ti permette di acquistare i biglietti d’ingresso per le più belle attrazioni d’Italia ed europee, come la visita al Colosseo nella capitale o alla Guinness Storehouse di Dublino, ad un prezzo sempre conveniente.

Per gli appassionati di storia, il viaggio in uno dei borghi medievali del Belpaese può essere la soluzione ideale per questo week-end festivo non proprio lunghissimo. In questi luoghi affascinanti, che puntellano l’Italia, si torna indietro nel tempo: con i loro imponenti castelli merlati, le lunghe mura e i vicoli acciottolati, lasciano respirare un senso di autenticità unica nel suo genere.

Ecco alcune destinazioni sparse nelle varie regioni, facilmente visitabili in un giorno:

  1. Sirmione, Lombardia: situata sul Lago di Garda, Sirmione è famosa per le sue acque termali e per la storica Rocca Scaligera, una fortezza medievale che domina il paesaggio. Il suo centro storico affascinante e le rilassanti terme la rendono una meta turistica molto apprezzata.
     
  2. Vogogna, Piemonte: questo incantevole borgo medievale si trova nelle vicinanze del suggestivo Lago Maggiore. Caratterizzato da stretti vicoli lastricati e da antichi edifici in pietra, Vogogna è noto per il suo castello e per la sua atmosfera tranquilla e suggestiva.
     
  3. San Gimignano, Toscana: conosciuta come la città delle torri, San Gimignano è famosa per il suo skyline unico, dominato dalle torri medievali. Questo affascinante borgo toscano è rinomato per l'architettura storica, l'arte e la sua posizione panoramica che offre splendide vedute sulla campagna circostante.
     
  4. Cerveteri, Lazio: a breve distanza da Roma, Cerveteri è celebre per la sua necropoli etrusca, Patrimonio dell'Umanità UNESCO. Le tombe a tumulo e i resti archeologici testimoniano la ricca storia etrusca della regione, offrendo ai visitatori un affascinante viaggio nel passato.
     
  5. Erice, Sicilia: posta su una collina panoramica, Erice offre viste mozzafiato sul Golfo di Trapani e sulla costa circostante. Questo pittoresco borgo medievale è famoso per le sue stradine lastricate, le chiese storiche e il suo castello normanno, che lo rendono una tappa imprescindibile per i viaggiatori in cerca dell'autentica bellezza siciliana.

Per evitare il traffico, che in questi giorni potrebbe essere intensissimo, opta per un mezzo di trasporto diverso rispetto alla macchina; le alternative potrebbero essere il treno ad alta velocità, l'aereo oppure il pullman.

Se hai deciso di spostarti in autobus e vuoi risparmiare sull'acquisto dei biglietti, ti consigliamo di visitare la nostra pagina dedicata agli sconti Flixbus, la compagnia di pullman tedesca che collega le principali città italiane ed europee.

Se invece hai la possibilità di prendere l’aereo per un’avventura all’estero, ti conviene dare un’occhiata alle offerte eDreams in modo da trovare il volo più adatto alle tue esigenze al miglior prezzo. L'aereo ti consente di visitare splendide location in poche ore di viaggio, ne abbiamo selezionato alcune che pensiamo siano perfette per questo ponte del 2 Giugno:

  1. Barcellona, Spagna: una città che incanta con la sua vibrante vita notturna, i capolavori architettonici di Gaudì, come la Sagrada Família e il Parc Güell, e una scena culinaria ricca e variegata. Con le sue spiagge vivaci e i quartieri caratteristici, Barcellona offre un mix unico di cultura, divertimento e gusto.
     
  2. Bled, Slovenia: un gioiello nascosto nel cuore della Slovenia, Bled offre una fuga tranquilla dal trambusto cittadino. Con il suo incantevole lago alpino, il castello medievale e l'isola con la chiesa gotica, è il luogo perfetto per immergersi nella bellezza naturale e rilassarsi in un'atmosfera serena.
     
  3. Praga, Repubblica Ceca: avvolta in un'aura di mistero e fascino, cattura l'immaginazione con i suoi castelli fiabeschi, i vicoli medievali e le torri gotiche. Con una ricca storia di alchimisti, re e artisti, Praga incanta gli appassionati di miti e magia con il suo ambiente suggestivo e i suoi tesori storici.
     
  4. Berlino, Germania: una città che vibra di energia e creatività, Berlino è una metropoli dinamica che mescola storia e modernità. Con i suoi monumenti iconici come il Muro di Berlino e la Porta di Brandeburgo, i vivaci quartieri artistici come Kreuzberg e Friedrichshain, e una vivace scena culturale, è un'esperienza unica che non delude mai.

Hai deciso dove andare per queste feste e stai cercando una buona offerta per prenotare? Abbiamo selezionato per te le migliori promozioni di Secret Escapes, l'esclusivo Club viaggi riservato ai soli membri dove si riesce a risparmiare fino al 70% sui più esclusivi hotel al mondo.

 

Eventi 2 giugno 2024: come festeggiare la Festa della Repubblica

In occasione del 2 giugno, per celebrare a dovere il referendum del 1946, a Roma si tengono numerosi eventi speciali. Partecipare a questi avvenimenti è, senza dubbio, uno dei modi più belli per festeggiare la Festa della Repubblica. Ecco i principali di questo 2024:

  • La parata militare: si tiene nelle strade dei Fori Imperiali e coinvolge tutte le forze armate italiane, le forze di polizia, il Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco, la Protezione Civile e la Croce Rossa italiana. I biglietti per assistervi sono distribuiti gratuitamente, fino a esaurimento scorte, tramite il portale dedicato che viene aperto pochi giorni prima del 2 giugno. Qualora non riuscissi a prendere parte alla manifestazione, potrai comunque vederla in diretta televisiva su Rai Uno, dalle ore 9,45 del mattino.
     
  • Visita al Quirinale: durante questa giornata, la residenza ufficiale del Presidente della Repubblica viene aperta al pubblico. È possibile prenotare la visita online attraverso la piattaforma online dedicata.
     
  • Visita a uno dei musei o dei siti archeologici statali aperti: domenica 2 giugno questi luoghi di cultura statali saranno gratuiti e completamente aperti al pubblico.

Dopo questa carrellata di eventi ti è venuta voglia di visitare Roma? In questo caso ti tornerà certamente utile trovare quale struttura dove pernottare nel weekend del 2 Giugno. Potrebbe fare al caso tuo un cofanetto Smartbox dedicato alla città Eterna.

In alternativa, se sei appassionato di village e camping in town, scegli HuOpenair, il partner perfetto per il tuo soggiorno in città all'aria aperta.

Frecce tricolore per il 2 giugno

Tra le ricorrenze del 2 giugno più amate dagli Italiani c’è senza dubbio il volo delle frecce tricolori; anche in questo 2024, il tricolore disegnato dalla pattuglia acrobatica dell’Aeronautica Militare sorvolerà le strade di Roma.

Il loro volo tocca, come ogni anno, gran parte della capitale, ma ci sono alcune zone che sembrano fare da naturale cornice a questo evento emozionante come Piazza Venezia e tutta la zona del Tridente, il Giardino degli Aranci e la zona dei fori imperiali e del Colosseo.

Se passi da Roma per il week end del 2 giugno, accertati di accaparrarti un posto in prima fila in una di queste zone per goderti al meglio lo spettacolo.

Musei gratis il 2 giugno: la lista di quelli gratuiti

Come già accennato, il 2 giugno, i musei e i siti archeologici statali saranno aperti al pubblico, questo significa che si può entrare gratuitamente e godersi l’immensa cultura del nostro paese. Le visite possono essere eseguite nei consueti orari di apertura o, dove previsto, su prenotazione. 

Sono 478 i musei statali in Italia; in questo breve paragrafo, ti mostriamo l’elenco dei 15 più frequentati d’Italia, aperti il 2 giugno:

  • Parco Archeologico del Colosseo, Roma: un'area che include il Colosseo, l'anfiteatro più grande mai costruito, insieme al Foro Romano e al Palatino, ricchi di storia e fascino antico.
     
  • Castel Sant’Angelo, Roma: una maestosa fortezza che offre una vista panoramica su Roma. Costruito come mausoleo per l'imperatore Adriano, è stato usato anche come fortezza e residenza papale.
     
  • Terme di Caracalla, Roma: un complesso termale risalente all'antica Roma, famoso per le sue grandi dimensioni e la ricchezza decorativa, testimone del lusso e della grandezza dell'Impero.
     
  • Gallerie degli Uffizi, Firenze: uno dei più importanti musei d'arte del mondo, con una vasta collezione di capolavori rinascimentali, incluse opere di artisti come Michelangelo, Botticelli e Leonardo da Vinci.
     
  • Galleria dell’Accademia, Firenze: famosa per ospitare la statua di Michelangelo, il David, insieme ad altre opere d'arte di grande valore.
     
  • Cenacolo Vinciano, Milano: la celebre sala che ospita l'affresco dell'Ultima Cena di Leonardo da Vinci, considerato uno dei capolavori assoluti del Rinascimento.
     
  • Parco archeologico di Pompei: il sito archeologico straordinario che conserva le rovine dell'antica città romana di Pompei, sepolta sotto le ceneri del Vesuvio nel 79 d.c.
     
  • Galleria Nazionale delle Marche: situata a Urbino, ospita una ricca collezione di opere d'arte, incluse quelle di artisti come Raffaello, Piero della Francesca e Tiziano.
     
  • Museo di Capodimonte, Napoli: un importante museo che ospita una vasta collezione di opere d'arte, tra cui dipinti di Tiziano, Caravaggio e Raffaello, situato in un sontuoso palazzo reale.
     
  • Castello di Miramare, Trieste: un maestoso castello situato sulle rive del Mare Adriatico, famoso per i suoi interni sontuosi e i suoi splendidi giardini.
     
  • Palazzo Ducale, Mantova: la residenza dei Gonzaga, famosa per gli affreschi di Andrea Mantegna e per la sua architettura rinascimentale.
     
  • Museo Egizio, Torino: tra i più importanti musei egizi al mondo, con una vasta collezione di reperti archeologici provenienti dall'antico Egitto.
     
  • Musei Reali, Torino: un complesso di musei che include la Galleria Sabauda, il Museo di Antichità e la Biblioteca Reale, famoso per le sue collezioni d'arte e storia.
     
  • Pinacoteca di Brera: tra le più famose gallerie d'arte di Milano, con una vasta collezione di opere italiane dal XIV al XX secolo.
     
  • Museo Archeologico, Venezia: situato in Piazza San Marco, ospita una ricca collezione di reperti archeologici provenienti dall'antica Venezia e da altre culture mediterranee.

Sagre il 2 giugno: le migliori dove mangiare

Il 2 giugno è anche l’occasione ideale per mangiare i piatti tipici della tradizione in una delle tante sagre che iniziano proprio in occasione della Festa della Repubblica. Dalla carne, ai formaggi, fino al pesce; dal nord, al sud, fino alle isole: insomma, ce n’è proprio per tutti i gusti. 

  • Festa del risotto a Villimpenta: in questo piccolo borgo al confine tra Mantova e Verona, è possibile assaporare il tipico riso semifino vialone nano, cotto in un paiolo di rame o lega d’alluminio, condito con carne di maiale.
     
  • Mostra del Chianti a Montespertoli, in provincia di Firenze: giunta alla sua sessantaseiesima edizione, questa sagra è l’ideale per chi ama il vino e il cibo della tradizione contadina.
     
  • Festival del Brodetto a Fano, in provincia di Pesaro e Urbino: qui, il mondo della pesca diventa l’indiscusso protagonista. Ogni anno, musica, degustazioni e corsi attendono turisti da tutta Italia.
     
  • Sagra delle fragole a Nemi, in provincia di Roma: tra rievocazioni storiche, danze e balli tipici, si celebra il ritorno delle fragole che crescono nei boschi attorno alla cittadina.
     
  • Girotonno a Carloforte a Cagliari: la tradizione di tonni e tonnare torna a vivere in questa occasione che profuma intensamente di Mediterraneo.

Concerto per la Festa della Repubblica 2024: informazioni utili

Per gli amanti della musica, un concerto è sempre una buona idea. In questo paragrafo, ti segnaliamo alcuni dei show musicali più belli in programma in concomitanza con la Festa della Repubblica:

  • Eric Clapton si esibirà a Lucca, al Lucca Summer Festival.
     
  • Ultimo intratterrà i suoi fans allo Stadio Nereo di Trieste.
     
  • I Nickelback si esibiranno all’Unipol Arena a Casalecchio di Reno, in provincia di Bologna.
     
  • I National faranno impazzire i fans a Carroponte, a Sesto San Giovanni. 
     
  • Vasco Rossi si esibirà davanti al suo pubblico allo Stadio Comunale di Bibione.

Questo 2 giugno ha davvero tanto da offrire. Speriamo che tu abbia trovato l'evento che fa per te.


icona-beatrice Autore articolo: Beatrice D.

Aggiungi un commento

I numeri di CodiceRisparmio

Sconti negozi
1711
negozi
Codici promozionali
8043
codici sconto e offerte
Buoni sconto
1328
codici sconto attivati oggi
Coupon sconto esclusivi
45
codici sconto esclusivi
logo CodiceRisparmio
© 2024 | tutti i diritti riservati | credits | P.IVA 02513210977 - I marchi ed i loghi sono di proprietà esclusiva dei legittimi proprietari.