Il Signore degli Anelli: tutte le curiosità sulla trilogia


27 July 2023 | Beatrice D. | Festività ed eventi
il signore degli anelli

Il 29 Luglio ricorre l’anniversario della pubblicazione della trilogia delle trilogie: Il Signore degli Anelli. In questo articolo, troverai curiosità, scene cult e frasi iconiche che hanno caratterizzato la saga, nella sua espressione letteraria, decretandone il successo planetario.

Il Signore degli Anelli, caposaldo della Letteratura Fantasy

Quella del Signore degli Anelli è una storia in tre volumi, pubblicata il 29 Luglio 1954 dallo scrittore britannico e professore di Oxford, J.R.R. Tolkien. Nei libri, "La Compagnia dell’Anello", "Le due Torri" e "Il ritorno del re", è racchiusa una delle avventure più entusiasmanti di sempre, quella di Frodo, hobbit della Contea, e dei suoi compagni incaricati di distruggere l’Anello ambito dall’Oscuro Signore, Sauron, ovvero l’oggetto che conferisce il potere assoluto di soggiogare la Terra di Mezzo:

Un Anello per domarli, Un Anello per trovarli,
Un Anello per ghermirli e nel buio incatenarli,
Nella Terra di Mordor, dove l'Ombra cupa scende.

Dal 1955 a oggi Il Signore degli Anelli ha venduto più di 150 milioni di copie ed è stato tradotto in 30 lingue diverse, distinguendosi come un'eccezione nel panorama letterario dell’epoca al punto che nel 1961, l'autore fu nominato per il premio Nobel per la Letteratura.

Come si spiega questo clamoroso successo? Il segreto sta, come disse l’autore, nella permanenza e nella trasversalità dei temi trattati dall’intera saga: "le fiabe parlano di cose permanenti: non di lampadine elettriche, ma di fulmini."

In altre parole, è l’universalità dei temi archetipici trattati nella saga, come l’immortalità, il potere e il sacrificio, a determinare il successo della trilogia. E poi cos’altro? Ovviamente, la penna inconfondibile di Tolkien.

Perché leggere la Saga del Signore degli Anelli?

Ci sono mille motivi per cui non dovresti precluderti quest'esperienza, eccone alcuni.

  • Scoprirai un mondo immaginario: Il Signore degli Anelli - La Compagnia dell’Anello, Il Signore degli Anelli - Le due Torri e Il Signore degli Anelli - Il ritorno del re, sono libri capaci di trasportare il lettore in un'atmosfera incredibile e in luoghi affascinanti.
     
  • Ti sembrerà di conoscere personalmente i personaggi: Frodo, Sam, Gandalf, Aragorn, Legolas e tutti gli altri personaggi della saga sono descritti in modo così accurato, che ti sembrerà di creare con loro un legame profondo.
     
  • Scrittura magistrale: Tolkien è famoso per la sua prosa elegante e descrittiva, che si mescola abilmente con le poesie e le canzoni presenti nella storia. La sua scrittura crea un'atmosfera vivida e coinvolgente, consentendo ai lettori di immergersi completamente nel mondo che ha creato. I dettagli ricchi e la cura nei particolari rendono la saga un'esperienza di lettura unica e coinvolgente.
     
  • Influenza duratura e internazionale: la saga del Signore degli Anelli ha avuto un impatto significativo sulla cultura popolare. Le tematiche affrontate, i personaggi iconici e il mondo immaginario creato da Tolkien, hanno ispirato numerosi autori, registi e artisti. L'adattamento cinematografico diretto da Peter Jackson ha portato la saga a un pubblico ancora più vasto, guadagnando consensi critici e commerciali.

6 curiosità su Il Signore degli Anelli

A 69 anni dalla pubblicazione della trilogia, ci sono ancora alcune curiosità pronte a catturare l’attenzione degli appassionati.

Ne abbiamo raccolte 6:

  1. Tolkien impiegò 14 anni per scrivere i 3 volumi. Il motivo risiede nel metodo di scrittura che scelse di utilizzare. Nessuna macchina da scrivere, le 1200 pagine vennero scritte tutte a mano, utilizzando un’impugnatura a due dita. Non è un caso che l’autore abbia poi definito “estenuante” questo lavoro di scrittura.
     
  2. Tolkien - e i suoi eredi - non videro di buon occhio la possibilità di realizzare un film sulla saga. Rifiutarono molte proposte, ma la più memorabile è sicuramente quella avanzata dai Beatles, che avrebbero attribuito il ruolo di regista a Stanley Kubrick.
     
  3. Nel 1977, la regina Margherita II di Danimarca, sotto lo pseudonimo di Ingahild Grathmer, illustrò un’edizione speciale de Il Signore degli Anelli. Furono prodotte solo 1500 copie.
     
  4. Quando Il Signore degli Anelli approdò in America, dilagò, tra i giovani studenti universitari, il culto di Tolkien. Le società tolkieniane si diffusero in tutto il mondo. In Italia, la Società Tolkieniana Italiana, è un’associazione senza scopo di lucro, fondata nel 1994, che si propone di studiare e diffondere l’opera.
     
  5. Ogni 25 marzo, dal 2003, si tiene il Tolkien Reading Day. Una giornata, che coincide con il giorno della caduta di Sauron, e la conseguente conclusione della “Guerra dell’Anello” dedicata a manifestazioni per celebrare l’intera saga e il suo autore.
     
  6. Tra i paesaggi descritti nei volumi della saga, ci sono le Paludi Morte. Pare che la loro descrizione sia il frutto dell’esperienza maturata dall’autore sul campo di battaglia, durante la Prima Guerra Mondiale. Tolkien conobbe il dramma delle trincee, dei crateri causati dalle bombe che, quando pioveva si riempivano d’acqua, lasciando che i corpi dei soldati defunti vi galleggiassero.

La trilogia de Il Signore degli Anelli disponibili su Sky e Netflix

Se sei un cinefilo e preferisci goderti un film, seduto comodamente sul divano di casa, piuttosto che leggere pagine e pagine, puoi goderti la saga grazie ai portali Sky e Netflix.

I tre episodi de Il Signore degli Anelli sono infatti disponibili su Sky, la piattaforma televisiva italiana nata il 31 luglio 2003 che offre 90 canali telematici, tra questi 10 pay-per-view di programmi per adulti e 9 opzionali. 

Sky: Il Signore degli Anelli - La compagnia dell’anello

Sky: Il Signore degli Anelli - Le due torri

Sky: Il Signore degli Anelli - Il ritorno del re

Tutti e tre i film de Il Signore degli Anelli, firmati dal regista neozelandese Peter Jackson, sono disponibili anche su Netflix.

Novità Gli Anelli del Potere su Prime Video

Hai già visto Gli Anelli del Potere la serie Prime Video di Amazon dedicata a Il Signore degli Anelli? 

Scritta dai registi Patrick McKay e J.D. Payne, la storia, che prende spunto dalla saga originaria, precede di moltissimi anni quella del Signore degli Anelli. La prima stagione è già disponibile, la seconda arriverà a settembre!

Per concludere...

Il Signore degli Anelli è un capolavoro letterario che ha lasciato un'impronta indelebile nella storia della letteratura fantasy. L'epica storia, i personaggi indimenticabili e l'affascinante mondo creato da Tolkien, hanno catturato l'immaginazione di milioni di lettori in tutto il mondo.

Se ancora non hai avuto l'opportunità di immergerti in questa saga, ti consigliamo vivamente di farlo. La saga del Signore degli Anelli è una lettura emozionante e coinvolgente, capace di lasciare il segno nella tua anima di lettore.


icona-beatrice Autore articolo: Beatrice D.

Aggiungi un commento

I numeri di CodiceRisparmio

Sconti negozi
1711
negozi
Codici promozionali
8048
codici sconto e offerte
Buoni sconto
870
codici sconto attivati oggi
Coupon sconto esclusivi
44
codici sconto esclusivi
logo CodiceRisparmio
© 2024 | tutti i diritti riservati | credits | P.IVA 02513210977 - I marchi ed i loghi sono di proprietà esclusiva dei legittimi proprietari.