Aperitivo fai da te: a ognuno il suo bicchiere da cocktail


15 April 2021 | Guide e recensioni
aperitivo fai da te

Se hai già provato ad allestire un mini bar a casa per un aperitivo fai da te con gli amici, probabilmente sarai rimasto confuso da tutti i vari tipi di bicchieri da cocktail, chiedendoti se c'era qualche differenza tra un bicchiere highball e un bicchiere di Collins, oppure domandandoti se i bicchieri da Martini (quelli a forma di V, per intenderci) fossero una cosa ragionevole da avere.

Bene, ti diamo una buona notizia: acquistare i migliori bicchieri da cocktail, oltre a non essere così complesso, non deve necessariamente prevedere un salasso del tuo portafoglio.

Secondo quanto rivelato da alcuni bartender italiani, per preparare la maggior parte dei cocktail per fare aperitivo ci vogliono... soltanto sette bicchieri!

 

Bicchieri da cocktail: cosa è importante tenere presente quando li si sceglie?

La prima regola pratica, quando scegli i tuoi bicchieri da cocktail per l'aperitivo da fare in casa, è quella di puntare a scegliere modelli da cui ti piacerebbe effettivamente bere, sì, strano ma vero, è come se il tuo inconscio ne esaltasse il gusto del contenuto.

Ovviamente bisogna fare molta attenzione a questa piccola nozione poiché, come ci insegnano i migliori bartender del mondo, ogni cocktail ha il suo bicchiere specifico che ne fa risaltare gli ingredienti, dall'alcolico alle spezie o altre bevande che vanno a comporre la bevuta.

Per capire di quali tipi di bicchieri da cocktail hai veramente bisogno a casa, abbiamo parlato con Alberoshop - uno dei nostri partner che di cocktail se ne intende - che ha creato degli interessanti tutorial con dei suggerimenti per i migliori cocktail da fare a casa.

 

Bicchieri a coppa per cocktail creativi

Il bicchiere da cocktail consigliato e più utilizzato per la preparazione di un buon aperitivo è quello a coppa, noto anche come Coupé. Questo modello è particolarmente indicato per chi ama essere davvero creativo nella creazione dell'aperitivo fatto in casa.

Nella maggior parte dei cocktail bar moderni, il bicchiere a coppa ha ormai detronizzato il bicchiere da Martini a forma di V, sostanzialmente il motivo è molto semplice: hai mai bevuto in un bicchiere da Martini? Possiamo assicurarti che è davvero poco pratico e che se non sarai super attento ai movimenti la bevuta si rovescerà dappertutto!

I bicchieri Coupé hanno una struttura tale da evitare maggiormente i possibili rovesciamenti e, grazie al bordo largo, sono perfetti per sbizzarrire la fantasia con le decorazioni più stravaganti.

I bicchieri a coppa sono buoni per servire i cocktail "stright-up", nel senso che sono stati agitati o mescolati con ghiaccio e poi serviti freddi, senza ghiaccio - come un Martini - o anche "frozed", come il Grass Hopper.

Lo stelo impedisce che il cocktail si riscaldi con la mano mentre lo sorseggi. Anche se puoi spendere centinaia di euro per un set di bicchieri a coppa, non è qui che dovresti investire la maggior parte del tuo budget.

Questo perché un bicchiere a coppa super costoso, per contro, sarà davvero anche super sottile e delicato, quindi saranno anche maggiori le possibilità che si rompa.

 

Bicchieri single rocks, i compagni ideali per i superalcolici

Un bicchiere single rock sarà adatto a qualsiasi alcolico liscio e a qualsiasi superalcolico che deciderai di servire ai tuoi ospiti o di gustare alla fine di una giornata di lavoro.

Potresti però usarlo anche per i cocktail mescolati, freddi o alcolici serviti "giù", quindi serviti freddi, ma in un bicchiere senza gambo.

Uno di questi è il Negroni, un cocktail italiano a base di gin, vermouth dolce e Campari. Molti bartender preferiscono questi bicchieri ai bicchierini da brandy, perché consentono di sentire più facilmente gli aromi.

Il bicchiere single rock ideale è abbastanza grande da consentirti di mettere un pezzo di ghiaccio di dimensioni adeguate se ti piace bere i tuoi superalcolici preferiti lisci con ghiaccio.

 

Bicchieri double rock, per chi vuole qualcosa di più del liscio

Un bicchiere double rock, conosciuto anche come double old fashioned, per gli amanti del Bourbon funziona sempre, indipendentemente che si scelga di berlo liscio, con ghiaccio o in un cocktail.

Grazie alle sue dimensioni maggiori, è più versatile rispetto al bicchiere single rock, perché permette di fare anche Mint Julep con ghiaccio tritato sul fondo oppure Margaritas (senza costringerti a prendere un bicchiere apposito per i Margaritas).

Ecco perché, se hai intenzione di acquistare un solo tipo di bicchiere rock, i bicchieri double rocksono la scelta più indicata: perché permettono maggiori combinazioni.

 

Bicchieri Highball e Collins, la scelta perfetta per i tuoi gin tonic

C'è tecnicamente una differenza tra un bicchiere Highball ed un bicchiere Collins.

Un Collins è un bicchiere tumbler leggermente più alto; un Highball invece è un tumbler alto e sottile.

Questi bicchieri alti a forma di camino sono buoni per i gin tonic, per la vodka e soda e per il whisky and ginger, ma possono essere usati anche per le bevande tiki fatte con ghiaccio tritato e pezzi di frutta.

Sono anche super accettabili per le bibite analcoliche. Per quanto riguarda le dimensioni, più grande non significa necessariamente migliore.

Tuttavia, se sei indeciso, scegli sempre l'Highball, perché il 90% dei drink viene versato in un bicchiere Highball.

 

Bicchieri Nick&Nora, per chi vuole essere un passo più avanti

Se vuoi essere un passo avanti in termini di tendenze del bartending, prendi alcuni bicchieri Nick&Nora. Stanno iniziando a diventare molto comuni nei bar, un po' come i bicchieri a coppa.

I Nick&Nora sono riconoscibili per la forma a campana, che ricorda una via di mezzo tra un bicchiere a coppa ed un piccolo bicchiere da vino.

I Nick&Nora, come i bicchieri a coppa, sono molto versatili e possono accogliere un gran numero di cocktails, ma essendo più specializzati, sono anche più difficili da reperire.

 

Bicchierini per shot, un classico da non farsi mancare

Scegliere o non scegliere i bicchierini per shot? Dipende dai gusti personali: per molti non possono mancare, mentre ad altri non piace la loro forma tozza e larga.

Su una cosa però i baristi concordano: uno shot non dovrebbe mai essere riempito fino all'orlo e dovrebbe anche essere abbastanza grande da non permettere al liquido di fuoriuscire.

Se cerchi i bicchierini da shot perfetti, prova a dare un'occhiata alle offerte sui bicchieri da cocktail di AlberoShop: siamo sicuri che troverai quelli più adatti alle tue esigenze per preparare un aperitivo semplice ma efficace.

Offerte Suggerite

Aggiungi un commento

I numeri di CodiceRisparmio

Negozi attivi su CodiceRisparmio
825
negozi
Codici attivi su CodiceRisparmio
4134
codici sconto e offerte
Codici attivati su CodiceRisparmio
3
codici sconto attivati oggi
Codici sconto esclusivi su CodiceRisparmio
27
codici sconto esclusivi
CodiceRisparmio
© 2021 | tutti i diritti riservati | credits | P.IVA 02356670972 - I marchi ed i loghi sono di proprietà esclusiva dei legittimi proprietari.