Come decorare la tavola di Pasqua: 5 idee per renderla unica


15 April 2019 | Guide e recensioni
Come decorare la tavola di Pasqua: 5 idee per renderla unica

Sai già come comportarti oppure sei ancora in cerca di idee per decorare la tavola di Pasqua per renderla davvero unica e speciale?

Oggi sul nostro blog ti proponiamo 5 decorazioni che faranno spalancare la bocca per la meraviglia ai tuoi invitati, sia che si tratti di un pranzo di Pasqua elegante sia che si tratti di un pranzo di Pasqua informale con amici e parenti: dalle splendide fioriture ai colori vivaci e rinfrescanti, passando per le uova di cioccolato e i tocchi rustici che ricordano la fattoria (ottimi se hai deciso di organizzare un brunch di Pasqua), ecco 5 idee da cui prendere spunto su come apparecchiare la tavola a Pasqua e trasformarla in un ritrovo conviviale e che rimarrà nella memoria (e anche nelle fotografie) di tutti.

1.Tavola di Pasqua all white: Semplice, ma elegante

Il giorno di Pasqua arriverà il tuo datore di lavoro, il tuo cliente più importante o i tuoi suoceri, o ti toccherà organizzare il pranzo per la Prima Comunione o la Cresima dei tuoi figli o dei tuoi nipoti, ma non sai ancora come decorare la tavola di Pasqua?

In questo caso non ci sono dubbi: se desideri una tavola di Pasqua raffinata e formale, ma che non ti impegni molto né tanto meno ti dissangui il tuo portafoglio, la soluzione si chiama total white.

Per iniziare, stendi una tovaglia bianca sulla tavola (attenzione: anche se è bella, meglio lasciare la tovaglia di seta o di pizzo della bisnonna nell'armadietto di famiglia, perché se per caso dovesse macchiarsi, non potrai più rimediare al danno e passerai il resto della giornata a piangere e a maledirti per aver fatto quella scelta), dopodiché apparecchiala con un servizio di piatti bianco, posate in metallo argentato e calici in vetro.

Per quest'ultimi dovrai prevedere sia un calice per il vino rosso, che in genere è più piccolo e ha una forma più arrotondata, sia un calice per l'acqua, che è molto più grande e massiccio. Se prevedi un brindisi con spumante o champagne sul finale, puoi preparare prima le flûtes su un vassoio, ma portale in tavola solo al momento del dessert.

Per quanto riguarda le decorazioni pasquali, in questo caso vincono le composizioni floreali: via libera quindi ad un centro tavolo importante sui toni del bianco o, se lo ritieni troppo impegnativo, punta su un vaso di vetro trasparente in cui sistemare un mazzo di calle o di altri fiori bianchi, come le orchidee.

Se prevedi di mettere in tavola il pane o il vino, acquista in anticipo dei cestini bianchi per il pane e delle bottiglie bianche in ceramica che potrai usare sia per il vino rosso, sia per l'acqua.

2.Tavola di Pasqua "Flower Power": per chi ama l'eleganza, ma vuole anche un tocco di colore

I tulipani, soprattutto la varietà double headed, sono perfetti per decorare la tavola di Pasqua: l'unica cosa a cui dovrai prestare attenzione è quella di assicurarti che siano davvero messi in risalto, per far sì che gli ospiti possano vederli e ammirarli in tutta la loro bellezza.

I giacinti invece, oltre ad essere meravigliosamente profumati, fanno bella mostra di sé all'interno di cestini o vasi di metallo. Se lo desideri, puoi anche considerare di integrare questi fiori con piccole luci, che potrai sistemare sulla tavola per aggiungere un tocco in più di calore.

Se non hai un budget considerevole, puoi anche puntare sui narcisi, più economici in questa stagione rispetto ai tulipani e ai giacinti, perché stanno scomparendo poco per volta dai giardini.

Per concludere in bellezza, scegli delle stoviglie che siano formali, ma anche poco impegnative: se non ami il bianco alla follia, per esempio, potresti puntare su un servizio di piatti floreale o color rosa polvere.

Da ultimo, ma non meno importante, aggiungi anche delle decorazioni commestibili e deliziose, come uova di cioccolato bianco oppure uova di Pasqua racchiuse all'interno di una carta rosa o floreale.

3.Addobbi per Pasqua in stile rustico: La scelta ideale per il brunch

Tovaglie a quadrettoni, decorazioni in paglia che richiamano i nidi dei pulcini, fiori di campo e composizioni di piante sono alcune delle decorazioni che possiamo trovare sulla tavola di Pasqua in stile rustico.

Questa tavola, oltre ad essere una delle semplici da realizzare perché dà più possibilità di sbizzarrirsi con il fai da te, è anche la scelta ideale per il brunch di Pasqua, perché dà subito l'impressione di essere capitati in aperta campagna anche se si vive in un appartamento di città.

Se per il pranzo di Pasqua aspetti anche dei bambini, via libera anche alle decorazioni pasquali fai da te come uova dipinte, pulcini sistemati all'interno di nidi di paglia e coniglietti in paglia o realizzati in cartoncino: ti possiamo assicurare che, oltre ad incuriosirli, li divertirà molto durante le lunghe attese tra una portata e un'altra.

4.Come preparare il tavolo in stile primaverile: Una scelta classica, ma sempre d'effetto

Hai molti vasi in casa e vorresti utilizzarli per decorare la tavola il giorno di Pasqua? In tal caso potresti prendere in considerazione l'idea di sistemarne sulla tavola alcuni, meglio se di forme e colori diversi, e aggiungere anche dei vasi di ceramica o delle vecchie brocche.

Aggiungi fiori primaverili e, se lo desideri, lega i tovaglioli con un nastro rosa oppure azzurro e posiziona accanto ad essi un uovo particolare (vuoto!), come ad esempio un uovo di quaglia, e un fiore importante, come la passiflora.

La tovaglia, così come le stoviglie, devono essere bianche oppure color crema o in un'altra tonalità neutra.

Da ultimo, ma non meno importante, non dimenticare l'albero di Pasqua: su questa tavola infatti non solo ci sta a meraviglia, ma crea immediatamente un'atmosfera festosa e primaverile.

5.Tavola di Pasqua: un tocco di luce non guasta mai!

Sia che tu scelga di presentare una tavola di Pasqua rustica o una tavola di Pasqua elegante, non scordare di aggiungere una o due candele: la Pasqua infatti, per i Cattolici, dopo il Natale è la festa per eccellenza della luce, quindi le candele sono una presenza che non deve mancare e che, oltretutto, crea subito un effetto scenografico.

Per le candele massima libertà: puoi scegliere se usare quelle galleggianti (e perché no, renderle protagoniste di una ciotola d'acqua piena di fiori da usare come centro tavola!), i lumini da chiesa, quelle basse, quelle alte e magre, o ancora, quelle più strane, quelle a forma di coniglietto, di gallina o di pulcino o, se sei credente, quelle a forma di angelo.

Cerchi decorazioni pasquali uniche per la tua tavola? Approfitta oggi stesso del nostro codice Amazon Pasqua 2019 per ottenere subito uno sconto del 25% sui tuoi acquisti.

Aggiungi un commento

I numeri di CodiceRisparmio

Negozi attivi su CodiceRisparmio
629
negozi
Codici attivi su CodiceRisparmio
2570
codici sconto e offerte
Codici attivati su CodiceRisparmio
525
codici sconto attivati oggi
Codici sconto esclusivi su CodiceRisparmio
16
codici sconto esclusivi