Come preparare squisite ricette estive veloci a casa propria


17 July 2023 | Federica D.S. | Guide e recensioni
ricette estive veloci

“Antò fa caldo” così recita il famoso spot di fine anni novanta che è diventato nel corso del tempo un cult nazionale. 

La stagione estiva, ormai iniziata, ha portato con sé tanto entusiasmo ma anche temperature decisamente torride e afose.

Per evitare cali di pressione e disagi tipici dei mesi di Luglio e Agosto, i mass media, come ogni anno, ripropongono in rete delle regole da seguire: non uscire nei momenti più caldi della giornata, ventilare la casa, non stare per troppe ore a diretto contatto con il sole ma soprattutto mantenersi ben idratati e freschi.

Proprio a favore di quest’ultimo punto, al fine di tutelarsi da eventuali insolazioni e colpi di calore, le ricette estive veloci e facili da preparare a casa possono intervenire in nostro aiuto.

Combattere il caldo senza rinunciare al gusto, alla bontà e alla linea è possibile grazie anche alle preparazioni da noi suggerite.

Idee ricette estive fatte in casa 

Con l’arrivo del caldo rovente, le merende fresche preparate in casa sono un ottimo rimedio per raffreddare il corpo.

Sorbetti, milkshake, granite, frullati e frappè, non solo aiutano nella lotta contro il caldo ma sono anche un'eccellente soluzione per chi in famiglia non ha idea di come trascorrere il tempo con i propri bambini.

La facile preparazione di queste ricette, consente ai genitori di passare le ore più calde in casa con i figli usufruendo di un passatempo simpatico, di qualità e degno di uno chef.

Ma quindi, come possiamo preparare in casa queste deliziose ricette? Sono davvero facili come si dice? Quali sono le differenze tra sorbetti, granite, frullati e frappè?

Come si fa il sorbetto al limone 

Presente in ogni menù del ristorante, il sorbetto al limone è il dessert estivo per eccellenza. Perfetto digestivo, alcolico e non, è facile da preparare e regala un fine pasto leggero e dissetante.

La ricetta del sorbetto al limone si realizza in pochi minuti e delizia ogni palato. Qui sotto ne elenchiamo due, una per adulti (con l’utilizzo di super alcolici) e una per i più piccoli.

  1. Sorbetto al limone alcolico

4 ingredienti e 3 minuti è tutto quello che occorre per la realizzazione del sorbetto al limone alcolico.

400 gr di ottimo gelato al limone, 100 ml di prosecco, 80 ml di vodka, inseriti tutti in un mixer per circa 2-3 minuti ed il nostro sorbetto super cremoso è pronto da gustare. Se anche l'occhio vuole la sua parte, per la decorazione, è possibile utilizzare due foglie di menta e una fettina di limone.

  1. Sorbetto “baby”

Opzione per i più piccoli, il sorbetto “baby” si ottiene in semplici passaggi. Anche in questo caso gli ingredienti sono solo 4: limoni non trattati (possibilmente di Sorrento), zucchero, acqua, uova.

Il primo passaggio della ricetta prevede il far bollire l’acqua con lo zucchero e la scorza di mezzo limone. Una volta ottenuto uno sciroppo, più o meno denso, questo deve essere trasferito in una ciotola e mescolato a sua volta con succo di limone, scorza grattugiata e un albume pastorizzato montato a neve.

Il composto deve poi riposare almeno un paio d’ore in frigo prima di essere consumato.

Principalmente servito all'interno di metà buccia di limone svuotata, il sorbetto al limone scioglie i grassi in eccesso e permette il giusto funzionamento dell'apparato digestivo.

Frullati di frutta fresca

Nutrienti e dissetanti, i frullati di frutta fresca sono un ottimo alleato per sconfiggere le temperature estive. Principalmente a base di frutta o verdura, sono facili da preparare e donano al nostro organismo l’energia necessaria per il superamento delle giornate in cui il termometro supera i 30° (ovviamente all'ombra).

In estate, il consumo di frutta e verdura è essenziale per integrare i nutrienti fondamentali come sali minerali, fibre e soprattutto vitamine. Preparare frullati, centrifugati o gli smoothies, aiuta a fronteggiare le alte temperature riuscendo a dissetare e nutrire (senza appesantire) il nostro organismo, garantendone il benessere.

Le ricette dei frullati di frutta sono davvero varie e ne esistono di diverse tipologie. Di semplice preparazione, la loro realizzazione si concretizza nel mixare una parte solida, frutta o verdura, con una liquida ad esempio il latte vaccino o vegetale.

Dato che l’estate offre una grande varietà di frutta di stagione davvero gustosa, consigliamo 4 ricette sane e golose:

  1. Cetriolo – limone – zenzero

Per combattere i problemi legati alla digestione, non esiste nessuna medicina che un sano frullato cetriolo, limone e zenzero non può curare.

La preparazione, come tutti i frullati, è davvero semplice: in un frullatore per smoothie inserire due cetrioli (di media grandezza) tagliati a pezzi, un mezzo cucchiaio di succo di limone, latte di riso q.b. e un altro mezzo cucchiaio di zenzero.

Se il composto risulta troppo denso, aggiungere un po’ di acqua fresca o latte. Una volta decorato con due foglie di menta, uno spicchio di lime e cubetti di ghiaccio, il frullato è "pronto all'uso".

Precisazione: Per una versione ancora più light è possibile sostituire il latte con acqua fredda. Il suggerimento vale per ogni frullato.

  1. Mango – Avocado – Ananas - Pompelmo

Con effetti antiossidanti e depurativi, per gli amanti dei gusti tropicali, il frullato detox mango, avocado, ananas e pompelmo delizia il palato. Fresco, leggero e dissetante è uno dei più preparati e consigliati della stagione calda.

Per realizzare la versione tropicale, la ricetta da seguire è sempre la stessa: frullare tutti gli ingredienti aggiungendo il latte e all’occorrenza acqua fredda.

  1. Carota – Melone – Pesca – Arancia - Curcuma

Per chi vuole migliorare l’abbronzatura mantenendo la linea, il mix di carota, melone, pesca, arancia fa scorta di betacarotene. Con un tocco di curcuma a favorire la guarigione dalle infiammazioni, il frullato assicura, inoltre, proprietà depurative e diuretiche.

  1. Kiwi – Banana – Basilico – Carota

Con le proprietà anti-infiammatorie del basilico e del kiwi, questo smoothie è ottimo per la colazione e per le giornate estive che regalano notevoli sbalzi di temperatura.

Ottimi spuntini di metà pomeriggio, se accompagnati da uno snack sano, i frullati in estate diventano un vero e proprio salvagente naturale!

Milkshake ricetta estiva 

Prima di procedere è bene specificare le differenze che contraddistinguono i frullati dai frappè e dai milkshake.

Se nei frullati l’ingrediente principale che detta il gusto alla cremosità è ottenuto con l'inserimento del latte, nei frappè non può mancare il ghiaccio tritato.

Dal significato del nome “liquido colpito dal freddo”, il frappè è una bevanda che mescola insieme il ghiaccio a ingredienti di stagione.

Dalla tradizione americana, invece, il milkshake rappresenta la versione più golosa e sostanziosa del frappè, derivata dall'aggiunta del cremosissimo gelato.

Gradito solitamente dai più piccoli, il milkshake, ha come ingredienti principali esclusivamente il gelato e il latte intero.

Per il topping, preferibilmente, vengono utilizzati frutti freschi o creme varie (glassa al cioccolato, granelle, caramello…) anche al fine di migliorarne il sapore. 

Una ricetta affidabile, facile e veloce, adatta ai bambini (e non solo), ve la proponiamo noi:

- Gelato alla vaniglia 6 palline
- Panna fresca 100 ml
- Latte intero 400 ml
- Crema spalmabile alle nocciole q.b.
- Confettini di zucchero colorati q.b
- Cialde da gelato q.b.

Una volta inseriti in un boccale da mixer gelato, panna e latte, il gioco è fatto. Di fatto basta frullare insieme gli ingredienti, per pochi minuti, per creare un buonissimo milkshake.

Il composto pronto può essere adagiato in un bicchiere smoothie stile American Diner o in una grossa tazza da colazione.

Per migliorare l’estetica e favorire il gusto, in un microonde, possiamo posizionare della crema spalmabile, in modo da renderla leggermente liquida. A fine di questo passaggio, potremmo guarnire il bicchiere con una colata di cioccolato fuso.

Zuccherini e cialde da gelato sono, invece, da posizionare sopra come guarnizione.

Ottimo da sorseggiare con la cannuccia, il milkshake accompagna dolcemente il fine pasto e si colloca molto bene come dessert all’interno di un'occasione speciale come il brunch domenicale

Granita fatta in casa 

A meno di non essere in vacanza in Sicilia, terra di meravigliose e buonissime granite, la granita è una di quelle preparazioni semplici da preparare a casa. Ottimo compromesso tra un gelato e una bevanda, la granita, regala un momento di freschezza.

Armati di pazienza, la granita “home made” è una fresca soluzione quando il desiderio di dolce si fa sentire.

Non servono tanti ingredienti: ghiaccio, limoni freschi e qualsiasi altro sapore o gusto con cui vogliamo assaporare questo frizzante dessert.

Il segreto per un’ottima granita risiede nella preparazione di uno sciroppo a base di acqua e zucchero (come per il sorbetto).

Successivamente mescolato con un liquido a nostra scelta (caffè, succo di frutta, thé...), la procedura continua lasciando raffreddare in freezer per almeno 4-5 ore la miscela ottenuta.

Grande attenzione alla cura del composto creato, il quale, va poi mescolato ogni 20-30 minuti circa per evitare la solidificazione in blocco. Il risultato, però, assicura una granita golosa, densa e dal sapore genuino (altro che preconfezionata del bar)!

Ecco, quindi, due ricette veloci che rinfrescheranno i pomeriggi estivi:

  1. Granita al caffè

Ottimo dopo cena, soprattutto se la presenza degli ospiti è cospicua, la granita al caffè si prepara in poco tempo.

La preparazione della granita al caffè consiste nel mescolare 500 ml di caffè con lo sciroppo di acqua (50ml) e zucchero (100gr). Una volta terminata questa operazione, il composto ottenuto deve essere inserito nel freezer e girato ogni 30 minuti. Il risultato finale è visibile dopo circa 4 ore.

Servito rigorosamente con un ciuffo di panna montata, questa granita offre una degna conclusione al fine pasto.

  1. Granita all’anguria

Frutto di stagione, colorato e zuccherino, l’anguria si presta molto bene alla preparazione della granita. Il procedimento da seguire è lo stesso adottato per la granita al caffè, con l’unica accortezza nel togliere i semini e centrifugare il frutto per ottenere il succo.

Altro grande alleato contro le temperature estive è il gelato, di cui vi consigliamo la lettura del nostro articolo.

Quando il caldo si fa sentire, la bontà e la freschezza di queste ricette ti aiuteranno a sopportarlo meglio. E tu quale ricetta proverai? 


icona-federica-ds Autore articolo: Federica D.S.

Aggiungi un commento

I numeri di CodiceRisparmio

Sconti negozi
1711
negozi
Codici promozionali
8048
codici sconto e offerte
Buoni sconto
914
codici sconto attivati oggi
Coupon sconto esclusivi
44
codici sconto esclusivi
logo CodiceRisparmio
© 2024 | tutti i diritti riservati | credits | P.IVA 02513210977 - I marchi ed i loghi sono di proprietà esclusiva dei legittimi proprietari.