Sport estremi in Italia: esperienze uniche e forti emozioni


12 June 2023 | Viola C. | Guide e recensioni
sport estremi in italia

Articolo aggiornato a Aprile 2024 da Marco Manetti

L'Italia è una destinazione ideale anche per coloro che cercano esperienze uniche e forti emozioni. Il nostro paese, ricco di bellezze naturali, offre infatti una vasta gamma di opportunità per gli amanti dell'avventura e dell'adrenalina. Dalle maestose montagne delle Alpi e degli Appennini, all'energia dei fiumi e delle cascate: l'Italia è un vero e proprio paradiso per gli appassionati di sport estremi.

Tuttavia, è importante ricordare che la sicurezza è fondamentale in queste attività e che è sempre consigliabile praticarle con l'assistenza di professionisti qualificati e rispettando le specifiche norme di sicurezza.

Lancio col paracadute: emozione e adrenalina

Il lancio con il paracadute consiste nel saltare nel vuoto da un aereo o da una piattaforma elevata, per poi aprire il paracadute e fluttuare dolcemente verso il suolo.

Il processo di lancio inizia con un briefing di sicurezza e una preparazione adeguata. In questa fase preliminare, vengono quindi spiegate le procedure di emergenza, le tecniche di apertura del paracadute e le istruzioni per il controllo di volo durante la discesa. È importante ascoltare attentamente le istruzioni dell'istruttore e seguire i passaggi in modo da garantire un'esperienza sicura.

Se ti interessa sapere quanto costa lanciarsi con il paracadute, nella sezione dedicata di Smartbox puoi trovare numerosi pacchetti che prevedono una descrizione dettagliata dell'esperienza e il prezzo.

Una volta che tutto è pronto, ci si prepara per il volo. Raggiunta la giusta altezza, arriva il momento di lanciarsi finalmente nel vuoto. Dopo un breve periodo di caduta libera, si apre il paracadute in modo tale da godere del panorama circostante da un punto di vista decisamente unico.

Per molti, questa rappresenta una sfida personale e una conquista.  Affrontare la paura e superare i propri limiti può portare a un senso di realizzazione e fiducia in sé stessi. È un'esperienza che può quindi cambiare la prospettiva sulla vita e fornire al contempo una grande dose di adrenalina ed eccitazione.

Esperienza Parapendio e Deltaplano: quali sono le differenze?

Il parapendio e il deltaplano sono discipline di sport estremo che coinvolgono il volo libero, ma vi sono alcune differenze significative tra i due.

Il parapendio è una sorta di grande paracadute alare che viene gonfiato con l'aria e controllato dal pilota stesso. Quest'ultimo utilizza il proprio peso ed i freni per dirigere e manovrare il mezzo attraverso l'aria. Il decollo generalmente avviene da una collina o una montagna, si tratta di un'esperienza di volo lenta e per chi ha già praticato sport estremi anche rilassante, che consente di godere della vista panoramica e di esplorare diverse zone. I prezzi anche qui sono variabili, su Groupon molto spesso ci sono degli sconti interessanti che rendono l'esperienza col parapendio del tutto accessibile.

Il deltaplano, invece, è un velivolo composto di una struttura metallica alla quale il pilota viene assicurato tramite un'imbracatura. A differenza del parapendio, dove il passeggero è seduto, il corpo è sdraiato orizzontalmente in modo da poter controllare la direzione da prendere. Offre quindi un'esperienza di volo più veloce e dinamica, consentendo di sperimentare acrobazie aeree e di coprire distanze più lunghe.

Entrambe i mezzi possono essere dotati anche di motore. Puoi provare il volo con deltaplano a motore nel Conero, per godere della vista unica che questo luogo offre.

Bungee Jumping in Italia: il top dell'adrenalina

Il bungee jumping è un'attività emozionante che consiste in un salto nel vuoto da una struttura elevata, come un ponte o una gru, legato a una lunga corda elastica. Il funzionamento è abbastanza semplice: prima del salto, gli operatori esperti ti attaccheranno a una corda elastica, solitamente fatta di lattice o di un altro materiale altamente resistente, che viene fissata a una struttura stabile.

La corda elastica si estenderà al massimo, arrestando la caduta e invertendo la direzione. Quindi, inizierai a rimbalzare su e giù fino a quando l'energia accumulata nella corda non si esaurirà e sarai completamente fermo. Gli operatori si prenderanno cura di controllare la tua discesa e di garantire la tua sicurezza durante tutto il processo.

Il bungee jumping più alto in Italia si trova a Vicenza, dal ponte Valdagena puoi saltare da 175m, nel bel mezzo dell'Altopiano di Asiago. In alternativa, ci sono diverse località dove è possibile praticare questo sport e vivere ugualmente un'esperienza memorabile, se sei incuriosito, non ti resta che scoprire su Smartbox i dettagli del pacchetto bungee jumping. In Europa invece, uno dei luoghi più famosi dove praticano questo sport è la diga di Contra nella regione svizzera del Ticino, che si trova vicino al confine italiano, da cui salta anche James Bond nel film GoldenEye.

Smartbox bungee jumping: per il tuo amico amante degli sport adrenalinici

Questa esperienza può trasformarsi in un'ottima idea regalo. Se tra i tuoi amici o familiari qualcuno è appassionato di sport estremi, il bungee jumping è sicuramente la scelta giusta.

Nella sezione dedicata di Smartbox puoi acquistare 1 o più salti, comprensivi di briefing e riprese video incluse, per provare l'emozione adrenalinica di gettarsi nel vuoto.

Climbing: le diverse tipologie di arrampicata

L'arrampicata è uno sport che prevede la scalata di pareti o rocce utilizzando principalmente le mani e i piedi; ne esistono diverse tipologie, ognuna con le proprie caratteristiche e sfide.

Tra le principali troviamo sicuramente l'arrampicata indoor, che si pratica su pareti artificiali all'interno di palestre specializzate. Queste strutture offrono una vasta gamma di percorsi e difficoltà, consentendo ai principianti di apprendere le tecniche di base e agli arrampicatori più esperti di perfezionare le proprie abilità.

Un'altra è l'arrampicata su ghiaccio o ice climbing, che prevede la scalata di pareti di ghiaccio. Gli arrampicatori utilizzano piccozze e ramponi per ancorarsi e progredire sulla superficie. Questa disciplina richiede abilità specifiche e una buona conoscenza delle tecniche di arrampicata. Inoltre, è una pratica che richiede determinate temperature dunque non è possibile praticarla in tutta Italia. Parliamo di un'esperienza davvero mozzafiato e piuttosto economica, che però sconsigliamo ai più freddolosi. Scopri quanto costa un pacchetto per l'arrampicata sul ghiaccio dalla durata di 2 ore, in Trentino Alto Adige.

Infine, l'arrampicata su roccia o rock climbing, che si svolge su pareti rocciose naturali. È importante anche in questo caso munirsi di attrezzature specifiche come chiodi, moschettoni, imbracature e corde. Questo genere di arrampicata può essere suddiviso ulteriormente in diverse categorie:

    • Traditional Climbing: in questo caso vengono posizionati manualmente chiodi o protezioni rimovibili nella roccia per assicurare la corda e proteggersi in caso di caduta.

    • Sport Climbing: le pareti rocciose sono dotate di ancoraggi permanenti, come chiodi o ancoraggi a bullone, che gli arrampicatori utilizzano per assicurare la corda.

    • Aid Climbing: è previsto l'uso di attrezzature speciali, come scala, rampini o ganci, per superare sezioni di roccia estremamente difficili o prive di prese naturali.

    • Free Climbing: non prevede l'utilizzo di attrezzature di aiuto come corde o scale. È una disciplina estrema che quindi richiede forza, equilibrio, flessibilità e molta concentrazione.
    • Bouldering: si svolge su rocce o pareti di dimensioni ridotte, generalmente fino a pochi metri di altezza. Gli arrampicatori scalano senza l'uso di corde o imbracature, ma a differenza del free climbing, utilizzano spesso tappeti o materassini di sicurezza per proteggersi dalle cadute.

In Italia, sono molte le destinazioni famose per l'arrampicata su roccia. Alcune delle più rinomate si trovano nelle Dolomiti, dove sono presenti alcune delle pareti più iconiche e spettacolari al mondo. Scendendo troviamo luoghi perfetti anche lungo la costa ligure, la quale è famosa per le sue pareti rocciose che si affacciano sul mare.

Nella lista sono presenti anche le due grandi isole, ossia Sicilia e Sardegna. La prima offre alcune zone di arrampicata spettacolari, come San Vito lo Capo e Cava di Basciano. Nella seconda si trovano invece località perfette come Cala Gonone e Capo Caccia.

Sport acquatici estremi: Rafting e Wakeboard

Infine, concludiamo con due esperienze estreme da fare sull'acqua. La prima è il rafting, uno sport di squadra che coinvolge la discesa di fiumi a bordo di una zattera pneumatica. Gli equipaggi, guidati da un esperto, devono affrontare rapide, onde e ostacoli naturali mentre navigano attraverso le acque.

Sono diverse le località ideali per praticare rafting in Italia, tra queste il fiume Noce in Trentino, il fiume Dora Baltea in Valle d'Aosta, il fiume Corno in Abruzzo, le cascate delle Marmore in Umbria e il fiume Lao in Calabria.

La seconda, invece, è il wakeboard, un'attività che si pratica con una tavola simile a quella del surf, trainata da una barca o da un sistema di cavi.

Quando l'atleta viene trainato da una barca in movimento si parla di Wakeboard Tradizionale. Quando la trazione viene invece fornita da un cavo in movimento si parla di Cable Wakeboard. In questo caso non sono presenti onde create dal mezzo a motore, ma ostacoli come rampe, slider e kicker posti lungo il percorso, che consentono di eseguire trick specifici.


icona-viola Autore articolo: Viola C.

Aggiungi un commento

I numeri di CodiceRisparmio

Sconti negozi
1710
negozi
Codici promozionali
8083
codici sconto e offerte
Buoni sconto
78
codici sconto attivati oggi
Coupon sconto esclusivi
45
codici sconto esclusivi
logo CodiceRisparmio
© 2024 | tutti i diritti riservati | credits | P.IVA 02513210977 - I marchi ed i loghi sono di proprietà esclusiva dei legittimi proprietari.