Harley Davidson: Nascita e storia del mito su 2 ruote


28 August 2023 | Federica D.S. | Festività ed eventi
harley davidson

È il 28 agosto 1903 quando a Milwaukee gli amici William Sylvester Harley e Arthur Davidson fondarono la casa motociclistica Harley-Davidson Motor Company.

Oggi ricorre il 120° anniversario di Harley Davidson e per l’occasione abbiamo deciso di ripercorrere le tappe più importanti che hanno segnato l’evoluzione di una delle case motociclistiche più antiche della storia.

Come nasce l’Harley Davidson 

La storia dell’Harley Davidson inizia nel 1901 quando due giovani ventenni, legati dall’intento di sviluppare motori a scoppio, iniziarono a lavorare ad un nuovo progetto.

La “prima” H-D, altro non era che una bicicletta motorizzata, vide la luce nel 1903. Ispirata alla famosa 1903 Milwaukee Merkel Mo., per il telaio, supportava un motore di 7 pollici cubi di cilindrata, pari a 116 cc.

Nonostante la buona riuscita del modello, William S. Harley e Arthur Davidson continuarono a progettare nuovi esemplari sempre più avanzati.

La “Number One”, così soprannominata e gelosamente custodita nel museo di Milwaukee, è la più vecchia Harley-Davidson esistente. Con un motore di 440cc di cilindrata, un mezzo da corsa che misura 3”1/8 (79mm) di alesaggio per 3”1/2 (89mm) di corsa ha una trasmissione finale a cinghia di cuoio.

Lo stesso anno della fondazione ufficiale della casa motociclistica, l’azienda già contava il primo dealer a Chicago e nel 1905, sempre a Chicago, la prima moto H-D vinse una gara di 15 miglia.

Il cambiamento decisivo, però, avvenne solo nel 1907 quando iniziò la vendita, che prosegue tuttora, delle prime motociclette destinate alla polizia.

A soli 7 anni dalla fondazione, l’azienda già contava una quota totale di 3.168 pezzi prodotti. A fine della Prima Guerra Mondiale, intorno al 1920, H-D era divenuta la più grande costruttrice di motociclette al mondo.

Durante la Seconda Guerra Mondiale, la casa di moto ritornò a produrre motociclette per le forze armate. La Harley-Davidson WLA chiamata anche "Liberator" venne adoperata per tutto il periodo bellico. Realizzata sotto diretta supervisione di William Harley fu adoperata dall'esercito Americano, dall'Armata Rossa e dai Canadesi.

Terminata la guerra, grazie al mondo cinematografico e musicale, il marchio motociclistico a stelle e strisce conquistò nuovamente il vertice, diventando a pieno diritto lo status symbol dell' "America on the road".

Ad oggi, nonostante il design conservativo e la fedeltà ai progetti tradizionali, la casa motociclistica sta optando per progetti sempre più innovativi. Nel 2020, infatti, è stata presentata al grande pubblico la “Harley Davidson LiveWire”, la prima H-D elettrica.

Modelli Harley Davidson 

La casa di Milwaukee, fin dalla sua nascita, è una tra le più popolari, amate e desiderate di sempre. Icona di stile, libertà e indipendenza l’Harley, nel corso della sua storia, è riuscita a costruire una vera e propria cultura intorno al suo nome.

I modelli targati H-D si sono susseguiti costantemente negli anni e nonostante la nuova direzione artistica che prevedere nuovi modelli più “audaci”, le linee classiche e tradizionali rimangono l’elemento cardine nella strategia di questa azienda motociclistica.

Ma quali sono i modelli Harley-Davidson? Quali caratteristiche anno? Come si suddividono?

CVO 

Composta solo da serie limitate, la gamma CVO (Custom Vehicle Operation) è esclusiva e rappresenta l’apice dello stile e del design della casa madre.

Si tratta di capolavori a 2 ruote ricchissimi di accessori di serie che possono essere ulteriormente personalizzati per renderli davvero unici ed esclusivi.

La gamma attuale comprende solo quattro modelli: CVO Road Glide, CVO Road Glide Limiter, CVO Street Glide e CVO Tri Glide.

Nightster 

Con il nuovo modello “Nightster 2023” la nuova H-D è progettata per ispirare motociclisti di qualsiasi livello, dai principianti ai più esperti.

Con una manovrabilità invidiabile e una maggiore sicurezza nella guida, come si evince dal sito, la Nightster è “una moto fatta per essere personalizzata”.

Motore “Revolution Max 975T” con diametro di 97mm, corsa di 66mm e cilindrata di 975 cc la nuova Nightster è pronta per sfrecciare in strada.

Pan America 

Diretta concorrente della Ducati Multistrada, BMW R1250 & co., la Pan America è una moto da enduro superaccessoriata e molto agile. Concepita per l’avventura offre versatilità e comfort su strada e sterrato.

La nuova uscita di casa Harley “2023 Pan America 1250” H-D utilizza motore Revolution Max 1250, con diametro 105mm, corsa 72,3 mm e cilindrata di 1.252 cc.

Softail 

Tra le più amate con il modello “Heritage Softail Classic”, il modello Softail prende ispirazione dalle moto con telaio rigido che non vogliono rinunciare all’ammortizzazione.

Softail Standard” e “Street Bob” sono le due custom base di questa categoria. Motore generoso e finiture curate in ogni aspetto, le moto Softail di categoria garantiscono lo stile classico di H-D.

Sportster 

Anima sportiva, i modelli Sport dell’H-D offrono prestazioni elevate e dotazione elettronica ricca di qualità.

Nata nel lontano 1957 è sicuramente uno dei modelli storici più amati. Design semplice e linee classiche, ad oggi sono presenti nella gamma Sportster: “Nightster”, “Nightster special” e “Sportster S”.

Touring 

La categoria moto Touring comprende al suo interno tre famiglie: “Road King”, “Street Glide” e “Road Glide”. Tutte e tre i modelli sono dotati della stessa ciclistica e motori ma hanno diverso frontale e offrono diversa protezione al pilota.

Trike 

Per i viaggi a tre ruote la gamma Trike è il massimo del comfort. Con stile ricercato è l’opzione tre ruote di H-D.

Progettate, principalmente, per il mercato d’oltreoceano, le Trike firmate dalla casa di Milwaukee sono maneggevoli, larghe e si possono guidare con la patente B!

Abbigliamento Harley Davidson 

Prima di parlare dei capi Harley-Davidson è fondamentale conoscere le linee guida da seguire per rispettare il vestiario motociclistico.

Andare in moto comporta un rischio maggiore rispetto allo spostamento in auto e l'utilizzo dell' abbigliamento tecnico da motociclista consente di guidare sicuri e attutire colpi in caso di spiacevoli cadute o incidenti. 

Giacca da moto

Spesso indossate dai motociclisti esperti, le giacche sono studiate appositamente per proteggere il corpo durante la marcia, assicurando un certo grado di sicurezza dagli agenti atmosferici e dai rischi della strada.

Da normativa europea, tutti i capi da moto sono considerati dispositivi di protezione individuale e devono essere certificati. Il livello di protezione è misurato in 5 classi, suddiviso in una scala che va dalla AAA alle C.

La scelta della giacca da moto è strettamente personale perché dipende da diversi fattori individuali legati al motociclista: tipologia di guida, moto, uso del mezzo e contesto.

Sul mercato le tre principali categorie con cui vengono classificate le giacche sono:

1. Estive

2. Invernali

3. 4 stagioni

Pantaloni da moto

A braccetto con la giacca seguono i pantaloni. Come per il pezzo sopra anche in questo caso la scelta è variegata e garantisce al guidatore il giusto sostegno.

Suddivisi nelle medesime categorie, sono prodotti con materiali resistenti, omologati, antiabrasivi ed offrono protezione alle ginocchia ed alle tibie.

Intimo termico

Per concludere parliamo di un capo decisamente sottovalutato, l’intimo termico. Utile per ripararsi sia dal freddo che dal caldo, l’intimo fornisce uno strato isolante, tutelando il guidatore dalle temperature esterne.

Una volta compresi i principi base dell’abbigliamento da moto è possibile acquistare online abbigliamento per moto usufruendo di un notevole vantaggio economico rispetto ai negozi.

Casco Harley Davidson: dove acquistarlo? 

Harley-Davidson, oltre ad essere produttrice di moto, progetta anche caschi omologati. Disponibili in più varianti e stili accontentano ogni tipo di motociclista.

Le tipologie che si abbinano meglio alla Harley Davidson sono:

  • casco aperto
  • integrale
  • demi-jet

I caschi firmati Harley-Davidson non si trovano facilmente presso i rivenditori online, quindi è essenziale prestare attenzione ad eventuali truffe.

Personalizzare Harley Davidson

La moto deve riflettere l'essenza del guidatore e non c'è miglior modo per valorizzare questo campo se non l'utilizzo della pratica della personalizzazione.

Dai semplici ricambi, agli accessori tutto può essere adattabile al proprio gusto. Personalizzare il proprio mezzo, oltre ad essere un piacevole passatempo, assicura una resa da "limited edition".

Dai numerosi film come Easy Rider, Terminator 2, Ghost Rider, I mercenari, Captain America e serie tv Renegade e Sons of Anarchy, Harley Davidson ha dettato e segnato la storia della motocicletta diventando in tutto il modo icona di vita rude, avventurosa e spericolata.


icona-federica-ds Autore articolo: Federica D.S.

Aggiungi un commento

I numeri di CodiceRisparmio

Sconti negozi
1711
negozi
Codici promozionali
8048
codici sconto e offerte
Buoni sconto
914
codici sconto attivati oggi
Coupon sconto esclusivi
44
codici sconto esclusivi
logo CodiceRisparmio
© 2024 | tutti i diritti riservati | credits | P.IVA 02513210977 - I marchi ed i loghi sono di proprietà esclusiva dei legittimi proprietari.