10 città d'arte italiane da riscoprire dopo la quarantena


12 May 2020 | Guide e recensioni
10 città d'arte italiane da riscoprire dopo la quarantena

Oggi lunedì 11 maggio 2020, dopo due mesi di quarantena a causa della pandemia di Coronavirus, l'Italia ha continuato piano piano ad effettuare la seconda fase di riaperture che, secondo gli ultimi aggiornamenti, il 18 maggio 2020 vedranno anche il ritorno alla vita dei bar, dei ristoranti, dei parrucchieri e degli estetisti.

Sebbene la paura, e la preoccupazione, sia ancora molta, c'è anche la voglia di ripartire e di ritornare gradualmente alla normalità, ma c'è anche un nodo su cui molti italiani si stanno interrogando: Quest'anno si potranno fare le vacanze estive o, prima di tornarci a muovere come prima, dovremo aspettare l'inizio di settembre?

Se da una parte la Grecia, nella giornata di ieri, ha annunciato che dal 1 luglio 2020 sarà pronta a dare di nuovo il benvenuto ai turisti, dall'altra ci sono ancora molte nazioni nel mondo che sono inaccessibili a causa del Coronavirus. E dove, se si atterra, si rischia non solo di essere costretti a fare una quarantena di quindici giorni, ma anche di dover fare una quarantena di altri quindici giorni una volta tornati in Italia.

Quest'anno quindi, sia perché il mondo si è chiuso su sé stesso per motivi di sicurezza, sia perché la maggior parte degli aerei rimarrà a terra, le nostre vacanze estive parleranno italiano. Tuttavia, considerata tutta la bellezza che abbiamo in Italia, anche lì si pone un interrogativo non da poco: dove andare? E ancora, meglio il mare o la montagna, oppure lasciarsi incantare da una città d'arte o dal lago?

Arte in Italia: Città artistiche Italiane da visitare

Per rispondere a questa domanda, oggi noi di CodiceRisparmio, dopo aver vissuto più di sessanta giorni molto surreali, abbiamo deciso di andare alla riscoperta (per il momento solo da casa) delle città d'arte della nostra penisola. E, tra queste belle città italiane, ne abbiamo trovate 10 che ti incanteranno con la loro bellezza e che ti consigliamo, vivamente, di riscoprire durante la prossima estate 2020.

 

1.Verona

Verona non solo è la città in cui William Shakespeare, il Bardo più celebre della letteratura inglese, ha ambientato il dramma di Romeo e Giulietta, ma è anche una città d'arte molto romantica e che offre molto da vedere e da fare.

Dalle rovine dell'antica Roma (tra cui troviamo la celebre Arena, dove speriamo di poter tornare ad assistere alla rappresentazione delle opere immortali di Giuseppe Verdi, di Giacomo Puccini e di tanti altri, ma nel frattempo possiamo sempre fotografare!) al castello medievale, passando per le sue piazze e le sue chiese storiche, Verona è un paradiso non solo per gli innamorati, ma anche per i fotografi.

Non stupisce quindi che, ancora oggi, sia considerata una delle città più belle (e più romantiche) d'Italia.

 

2.Venezia

Venezia, dopo due mesi di buio, ha cominciato poco per volta ad aprirsi e a dare il benvenuto ai viaggiatori italiani. Le acque dei suoi canali, dopo più di sessanta giorni di stop forzato, non sono mai state così belle e cristalline (adesso sembra che si possano vedere addirittura i pesci nuotare sul fondo!), e la sua architettura è unica.

Le sue belle chiese, il caffè Florian, il Ponte di Rialto, il ponte dei sospiri, la vista della piazza di san Marco con le sue colonne rosse e il suo possente campanile...tutto merita una visita, anche la meno conosciuta (e spesso, purtroppo, snobbata) Chiesa di santa Maria Assunta, detta I Gesuiti.

Prima di andartene, soprattutto se quest'anno non hai avuto modo di festeggiare il Carnevale, ricordati di comprare una mascherina oppure una statuetta in vetro di Murano.

 

3.Bologna

Bologna è la "capitale" dell'Emilia-Romagna, una delle regioni più belle e assolate del Nord Italia, nonché la culla di molti dei più celebri piatti della tradizione italiana, come le lasagne alla bolognese, del vino Lambrusco, delle tigelle e degli gnocchi fritti (che qui vengono accompagnati spesso con un piatto di salumi o di formaggi).

Immergiti nell'atmosfera accademica di questa meravigliosa città (Bologna è la sede dell'università più antica d'Europa), lasciati conquistare dal fascino delle trattorie e, se è aperta, cogli l'occasione per fare una foto panoramica dalla sua torre pendente. Ah, non lo sapevi? Oltre a Pisa, anche Bologna ne ha una.

 

4.Roma

Roma non ha certo bisogno di presentazioni: è la città più grande d'Italia, con una storia di 2500 anni e numerosi siti archeologici, musei d'arte, chiese e rovine affascinanti.

Il suo centro storico è sì compatto (e bellissimo), ma fidati, per vedere tutto quello che ha da offrire Roma, dovresti trascorrerci almeno dieci anni della tua vita.

Stai cercando il meglio per le tue vacanze oppure, dopo due mesi di quarantena, non vedi l'ora di farti una scorpacciata di musei e di esposizioni d'arte? Bene, perché nella Città Eterna potrai fare entrambe le cose, oltre a scattare foto in notturna davvero impressionanti.

Un consiglio: non appena i ristoranti riaprono, non perdere l'occasione di gustarti una cacio e pepe o una carbonara, perché come la fanno a Roma, non la fanno da nessuna parte, e di concludere il tutto in bellezza con un caffè al bar e un maritozzo gonfio di panna.

 

5.Napoli

Napoli è stata una delle città più virtuose durante questa pandemia, quindi perché non premiarla con una visita di un giorno o con una vacanza più lunga? I suoi palazzi eleganti, così come i suoi castelli medievali, quest'anno per la prima volta non vedranno un affollamento di turisti stranieri, quindi li si potrà gustare (e vedere) in tutto il loro splendore.

Oltre ai musei però, al caffè nei bar e alla vista sul suo golfo, qui però c'è una vera e propria regina da assaggiare: la vera pizza napoletana e, in particolare, la pizza margherita, che si dice sia nata proprio qui e che sia stata chiamata così in onore della regina Margherita di Savoia.

Anche la storia della pizza margherita è molto affascinante: pare che a crearla sia stato un tale Raffaele Esposito, che allora lavorava come chef presso la Pizzeria Brandi, nel giugno del 1889 non solo come omaggio alla regina, ma anche all'unificazione dell'Italia, visto che i suoi colori (il rosso del pomodoro di Marzano, il verde del basilico e il bianco della mozzarella) sono gli stessi della bandiera italiana.

 

6.Firenze

Qui noi di Codicerisparmio giochiamo in casa, ma cosa possiamo dire? Una visita a Firenze è capace di aprire un mondo, perché rimarrai di stucco dopo aver scoperto i numerosi artisti, e scrittori, che hanno camminato lungo le sue vie.

Con i suoi edifici graziosi, le sue strade in pietra, il Duomo, il Ponte Vecchio e la strada degli orefici, Firenze è una festa per gli occhi. E, nell'attesa di poter ammirare il David di Michelangelo e gli Uffizi, si può sempre andare alla scoperta dei suoi spazi esterni, gustandosi un lampredotto oppure un gelato.

 

7.Lecce

Lecce è una delle città più grandi, nonché una delle più belle, della Puglia! Con i suoi ornamenti, e la sua architettura barocca, non è meno stupenda di Bologna, Venezia e Firenze.

Ed esplorando le sue strade, si possono scoprire tanti luoghi interessanti, come un castello risalente al XVI secolo, una delle chiese più importanti d'Italia e un anfiteatro romano.

Da Lecce si può raggiungere Alberobello, conosciuta per i suoi trulli, che dal 1996 sono entrati nella lista dei patrimoni materiali dell'UNESCO.

 

8.Lucca

Lucca si trova appena fuori Firenze (in treno la si raggiunge in poco tempo) e offre strade lastricate in pietra, palazzi eleganti, chiese elaborate e una fortificazione ad anello, risalente al Rinascimento, che è stata riconvertita in piste ciclabili e passaggi pedonali.

Se la musica lirica è la tua passione, Lucca è anche la città in cui è nato Giacomo Puccini, autore di opere come Tosca, Manon Lescaut, Turandot e tante altre, in cui la donna gioca sempre un ruolo molto importante.

Se prevedi di fermarti a Firenze per più di un weekend, programma una visita di un giorno, o perché no, anche di due, a Lucca.

 

9.Pisa

La Piazza dei Miracoli, con la torre pendente, il cimitero monumentale, il battistero e la cattedrale, è senza dubbio spettacolare, ma anche la periferia di Pisa merita una visita.

Appena fuori dal circuito turistico, oltre alle sedi delle varie facoltà dell'Università di Pisa, si incontrano le tipiche panetterie, dove con meno di dieci euro si possono gustare le specialità della zona, come la farinata di ceci, accompagnate da un bicchiere di buon vino rosso.

E, usciti dal centro cittadino, si incontra una visuale mozzafiato dell'Arno, su cui si affacciano splendidi palazzi e case storiche. Da vedere, e da esplorare, in lungo e in largo fino a quando i piedi non fanno male.

 

10.Perugia

Considerata la città più grande dell'Umbria, Perugia risale al tempo, ormai lontano, degli Umbrii e degli Etruschi. A Perugia si può visitare una camera sepolcrale etrusca per poi risalire verso l'alto e perdersi nelle sale del Museo Nazionale dell'Archeologia Umbra.

Ci sono anche numerosi capolavori artistici presso la Galleria d'Arte Nazionale dell'Umbria, chiese importanti, bellissimi palazzi, piazze eleganti e altro ancora.

Se sei un goloso, e durante l'estate preferisci non muoverti, segnati invece le date dal 16 al 25 ottobre 2020, perché a Perugia in quei giorni si terrà Eurochocolate, la festa più dolce che ci sia in Umbria (e in Italia) e tutta dedicata al cioccolato.

Viaggiare in Italia quest'anno diventerà ancora più conveniente, perché oltre allo speciale bonus vacanze che il Governo Italiano darà alle famiglie e alle persone singole che sceglieranno di trascorrere l'estate 2020 nella nostra bella Penisola, Edreams, il nostro partner, per tutti i voli acquistati fino al 21 maggio 2020 offrirà un cambio data gratuito.

Per tutti gli altri voli disponibili potrai invece contare sulla prenotazione flessibile. L'offerta online è valida su tutti i voli contrassegnati dal simbolo Cambio data gratuito. Approfittane ora per prenotare le tue vacanze in Italia e cominciare a pensare positivo per il futuro.

Aggiungi un commento

I numeri di CodiceRisparmio

Negozi attivi su CodiceRisparmio
699
negozi
Codici attivi su CodiceRisparmio
3135
codici sconto e offerte
Codici attivati su CodiceRisparmio
21
codici sconto attivati oggi
Codici sconto esclusivi su CodiceRisparmio
12
codici sconto esclusivi