Come rinforzare i capelli fini in menopausa


27 February 2020 | Guide e recensioni
Come rinforzare i capelli fini in menopausa

I capelli fini, insieme all'interruzione del ciclo mestruale e ai cambiamenti repentini di umore, sono uno dei sintomi più comuni della menopausa, nonché una delle più grandi paure per le donne dai cinquant'anni in su, che spesso assistono impotenti non solo all'assottigliamento dei loro capelli, ma anche alla loro caduta, senza sapere cosa fare.

Rinforzare i capelli fini non è poi cosi difficile

I capelli, oltre che più fini, appaiono spenti, opachi e privi di vitalità. E, come se già questo non bastasse, diventano anche più difficili da spazzolare e i prodotti per capelli, che fino a pochi anni prima si usavano senza particolari problemi, improvvisamente non solo sembrano nuocere alla capigliatura, ma sembrano anche peggiorare la situazione.

Niente paura, perché con qualche piccolo accorgimento, non solo è possibile arrestare l'assottigliamento e la caduta dei capelli, ma anche restituire loro luminosità, vigore e bellezza.

Ecco quindi alcuni consigli degli esperti di GHD, il nostro partner specializzato nello styling e nella cura dei capelli, su come rinforzare i capelli fini in menopausa.

 

Ciclo di vita dei capelli: come cambia durante la nostra esistenza

Prima di illustrarti i rimedi per rinforzare i capelli fini durante la menopausa, partiamo dalle basi, ovvero dal ciclo di vita dei nostri capelli e di come cambia durante tutta la nostra esistenza.

La crescita dei capelli non è continua, ma avviene in cicli successivi, che comprendono tre fasi distinte:

  • Anagena: corrisponde alla crescita dei capelli, dura dai tre ai quattro anni nelle donne e rappresenta il 70% della vita dei capelli.
  • Catagena: chiamata anche fase di riposo, dura circa tre settimane. In questa fase i capelli smettono di evolvere.
  • Telogena: quella che porta alla morte, e quindi alla caduta, dei capelli. Si sviluppa su tre mesi.

Ogni giorno perdiamo tra i 50 e gli 80 capelli, che vengono poi sostituiti regolarmente con nuovi capelli. La durata complessiva di ogni capello è di circa cinque anni e ogni follicolo può dare alla luce una trentina di nuovi germogli.

Se facciamo un calcolo aritmetico, le donne dovrebbero quindi diventare calve a 150 anni. Tuttavia, la loro massa di capelli diventa più leggera molto prima, questo a causa della menopausa.

I cambiamenti ormonali che caratterizzano questo stadio della vita possono portare a numerosi disturbi, chiamati disturbi climaterici. I più noti sono le vampate di calore, la secchezza vaginale e la sudorazione notturna.

I capelli, come sappiamo, sono sensibili anche ai cambiamenti ormonali, quindi non vengono risparmiati durante la menopausa. La caduta degli estrogeni, il cui effetto principale è quello di mantenere la fase anagena dei capelli e di dare forza e vitalità a tutta la massa, non garantisce più il loro rinnovamento in modo efficace.

Nello stesso momento il livello di androgeni, gli ormoni maschili, non diminuiscono all'improvviso, ma al contrario: diventano iperattivi, accelerando quindi la fase di crescita del follicolo pilifero, senza peraltro dare a quest'ultimo il tempo di produrre cheratina di qualità.

I cicli dei capelli si susseguono in modo più rapido, quindi i capelli nuovi risultano più fini e meno robusti dei precedenti.

Il risultato? Capelli più sottili e, alla fine di tutto questo ciclo di ricambi repentini, il follicolo non solo invecchia prematuramente, ma in più diventa anche improduttivo in modo definitivo.

Attenzione però: non bisogna andare nel panico, perché come per altri sintomi della menopausa, solo una parte delle donne ne viene effettivamente colpita e, per quanto riguarda i capelli, la percentuale si aggira intorno al 30%.

Come limitare gli effetti della menopausa sui capelli?

Alcune vitamine sono note per i loro effetti benefici sui capelli. Questo è in particolare il caso della vitamina B, contenuta nel lievito di birra, che favorisce la crescita e il vigore dei capelli.

Le vitamine E e C, come pure alcuni oligoelementi come lo zinco e persino gli aminoacidi contenenti zolfo, promuovono la sintesi della cheratina, un componente essenziale per i capelli.

Una dieta variata ed equilibrata quindi garantisce un apporto sufficiente di questi elementi; in caso contrario alcuni integratori alimentari, come per esempio quelli proposti da eFarma, possono compensare eventuali carenze.

Consigli dei parrucchieri di GHD per rinforzare i capelli fini in menopausa e mantenerli belli e sani

I parrucchieri di GHD, oltre a trattamenti specifici nei loro saloni, propongono prodotti per rafforzare e per curare i capelli fini durante la menopausa. 

Questi prodotti, fino al 2 marzo 2020, sarà possibile acquistarli in occasione dei saldi invernali nell'e-commerce ufficiale di GHD con uno  sconto fino a 40 euro sulla spesa totale.

Non esitare quindi a contattare i professionisti di GHD per chiedere consigli o per domandare quali sono i prodotti e i trattamenti più adatti al tuo caso. Inoltre, per rinforzare i tuoi capelli durante la menopausa, ricordati di seguire sempre anche queste indicazioni:

  • Non lavarli troppo: gli shampoo molto frequenti indeboliscono il bulbo pilifero, sopprimendo la produzione di sebo che nutre i capelli (e anche le punte, che quindi si spezzano di più durante la spazzolatura). Non lavare quindi i capelli tutti i giorni e, quando lo fai, usa sempre uno shampoo delicato.
  • Limita i prodotti aggressivi: non usare le tinte per capelli tradizionali, ma prediligi piuttosto quelle naturali o a base di erbe.
  • Idratazione? Sì, grazie! Dopo aver fatto lo shampoo, ricordati di sciacquare abbondantemente i capelli e di applicare una maschera idratante per capelli fini.
  • Prenditi cura anche delle punte: per esempio, massaggiandole con due o tre gocce di gel vitaminico.
  • Usa l'asciugacapelli con moderazione: se riesci, limitalo ad una volta a settimana e, prima di usarlo, massaggia le punte e le radici dei capelli con gel vitaminico.
  • Proteggi i tuoi capelli in spiaggia: se quest'estate, o a Pasqua, prevedi di trascorrere le tue vacanze al mare, prima di esporti al sole ricopri i tuoi capelli con una crema protettiva specifica. La crema dovrai poi risciacquarla la sera quando rientri in albergo e riapplicarla ogni mattina prima di uscire.
  • Evita i nemici dei capelli fini: spazzole metalliche che strappano i capelli, elastici, piastre per capelli e altri materiali riscaldanti, oltre a stressare inutilmente i capelli, tendono a renderli più sottili e fragili.

Aggiungi un commento

I numeri di CodiceRisparmio

Negozi attivi su CodiceRisparmio
684
negozi
Codici attivi su CodiceRisparmio
3036
codici sconto e offerte
Codici attivati su CodiceRisparmio
47
codici sconto attivati oggi
Codici sconto esclusivi su CodiceRisparmio
15
codici sconto esclusivi